Ricette
shareCONDIVIDI

Tortino al cuore caldo, la ricetta facile e veloce

Nel mese più freddo dell'anno abbiamo bisogno di un fine pasto caldo ed avvolgente che ci riscaldi internamente.

tempo di lettura: 3 min
di Rita La Monica
11/01/2021 12:24:03

TEMPO: 20 minuti per la preparazione e 15/20 per la cottura

DIFFICOLTA': facile

COSTO: basso

NOTA: il tempo di cottura può variare tra i 13 e 20 minuti, in base alla quantità del tortino e il forno.

Nel mese più freddo dell'anno abbiamo bisogno di un fine pasto caldo ed avvolgente che ci riscaldi internamente. Il tortino, o anche conosciuto come soufflè, al cioccolato è uno dei dolci più amati che accontenta sia i palati più fini che quelli più golosi. La sorpresa sta nell'aprirlo e trovare quel morbido e caldo cuore all'interno. È un dolce che non possiamo comprare in pasticceria, poichè va cotto al momento di consumarlo e ora con i ristoranti chiusi dovremmo rinunciarci? Assolutamente no! Armiamoci di frusta e cioccolato e impastiamo. A vederlo sembra complicato da fare anche a casa e invece è davvero semplice. Potete anche prepararlo in precendenza, metterlo in frigo e poi cuocerlo poco prima di servirlo.

INGREDIENTI (x4 tortini)

150gr di cioccolato fondente

80gr di burro

20 gr farina

10gr di cacao

2 uova con l'aggiunta di 1 tuorlo

90gr di zucchero, meglio se a velo

 

Per imburrare gli stampini:

-burro q.b.

- cacao 

 

PROCEDIMENTO:

Per prima cosa tagliuzzate il cioccolato fondente, unitelo al burro e metteteli in una scodella.  Riempite una padella d'acqua e fate sciogliere a bagnomaria il composto. Una volta che si saranno sciolti il cioccolato e il burro, belli amalgamati insieme, metteteli a raffreddare. Potrete utilizzare il composto solo quando sarà freddo, altrimenti il calore del composto cuocerà le uova e il tutto non è più salvabile. L'importante è far raffreddare il composto naturalmente, non mettetelo in frigo. Mentre aspettate che il composto si raffreddi, a parte in una ciotola rompete le due uova intere e un tuorlo e aggiungeteci lo zucchero. Personalmente, uso lo zucchero a velo per un composto più omogeneo ma potete utilizzare tranquillamente lo zucchero normale. Lavorate il composto con delle fruste elettriche, oppure usate un po' di olio di gomito verranno lo stesso. Sbattete il composto finchè non diventerà spumoso. Se il cioccolato e il burro si sono raffreddati unite i due impasti mescolando con le fruste. A questo punto, per dare corpo al tortino aggiungete la farina setacciata e il cacao. Mi raccomando, setacciate la farina altrimenti si formeranno dei grumi nell'impasto. A questo punto l'impasto è pronto. Il passo finale ora è metterli negli stampini. Sono perfetti per l'uso quei stampini in alluminio che si trovano in qualsiasi supermercato. Imburrateli e spolverateli col cacao. Riempite lo stampino con l'impasto fino a un po' più della metà. Lasciate lo spazio nello stampino, poichè il dolce crescerà. Al momento della cottura mettete i tortini in un forno caldo, preriscaldato a 180 gradi per circa 15 minuti.

Il consiglio dell'esperto: dopo i 10 minuti di cottura controllate il tortino in forno costantemente perchè i tempi di cottura possono variare e questo è il passaggio più importante. Se lo cuocete troppo non avrà il cuore morbido, se lo cuocete poco di cuore liquido ne avrà troppo.

Una volta pronti, girate lo stampino sul piatto e spolverate con una montagna di zucchero a velo. Et voilà, il dessert è servito.

Video
play button

Juve Stabia - La soddisfazione di mister Padalino per i 3 punti di Bisceglie

Le parole del tecnico delle vespe al termine del match che hanno regalato 3 punti importanti ai gialloblù.

27/02/2021
share
play button

Pompei - Reperto straordinario emerso integro dallo scavo di Civita Giuliana

27/02/2021
share
play button

Campania - Covid, De Luca: «Situazione grave, chiudiamo le scuole»

26/02/2021
share
play button

Juve Stabia - Padalino carica l'ambiente, a Bisceglie per i 3 punti

26/02/2021
share
Tutti i video >


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici