lunedì 18 gennaio 2021 - Aggiornato alle 07:51
Gori spa
StabiaChannel.it
Gori spa
Ricette

La tisana della nonna. Il rimedio delle nonne è quasi sempre il migliore


Con i primi freddi invernali abbiamo veramente bisogno di qualcosa di caldo durante la giornata.

pavidas

Più che una tisana il mio è un vero e proprio decotto ed è una ricetta che ha qualche decennio più di me. È la ricetta del decotto di mia nonna. Il decotto di mele è un toccasana per la nostra salute e per i malanni di stagione come influenze e raffreddori ed è una vera e propria marcia in più. Che di questi tempi non guasta, magari ci aiuta ad evitare un bello spavento. Il decotto è una delle preparazioni più antiche della cucina naturale e il suo punto di forza è quello che, grazie al metodo di cottura diretto del frutto, permette ai principi attivi di sciogliersi nell'acqua di cottura e di agire in modo più efficace. Ma vediamo nello specifico i benefici del decotto di mele. Questa deliziosa bevanda, grazie alla pectina delle mele ha proprietà disintossicanti e depurative ed è efficace per curare lievi infiammazioni dell'apparato respiratorio ed è anche un ottimo digestivo. Mia nonna lo usava  per curare quei piccoli mal di pancia dei bambini. Io, invece, ne bevo litri per alleviare il mio reflusso. Insomma, oltre ad essere buono è un metodo sicuro, efficace e veloce per prendersi cura di sè in modo naturale e sano. In più è veramente facile prepararlo!

Ingredienti:

–                3 Mele Annurca campane medie

–                Acqua 1/2 L

–                Zucchero a piacere

–                si possono aggiungere carrube o alloro


Preparazione:

Sbucciate le mele, tagliatele a fette più o meno spesse e mettele in una pentola con l'acqua.


Zuccherate in base al vostro gusto; più dolce, più amara, proprio come di solito zuccherate la tisana. Aggiungete le carrube se vi piacciono oppure una semplice foglia di alloro. Potete anche utilizzare solo le mele e lo zucchero. L'ingrediente principe di questo decotto è proprio la mela e da sola già regala un bel effetto. Lasciate tutto a bollire per 30 minuti circa. Et Voilà il vostro prezioso decotto è pronto!


Il consiglio dello chef: Se le mele del decotto bollite non vi piacciono le potete trasformare in un delizioso dessert. A parte sciogliete a bagnomaria un po' di cioccolato fondente. Una volta sciolto, anche ancora caldo, versatelo sulle mele. Spolverate le mele e il cioccolato con granella di nocciole o confettini per torte. Avrete un dolce sano e gustoso.



La tisana della nonna. Il rimedio delle nonne è quasi sempre il migliore

lunedì 23 novembre 2020 - 13:44 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Ricette

Tortino al cuore caldo, la ricetta facile e veloce

Nutella fatta in casa. La ricetta per una crema di nocciole gustosissima

Casatiello estivo. La ricetta del casatiello napoletano ripieno ai fiori di zucca

Carciofi imbottiti di zia Carmela

Le Melizie per papà

Zeppole di San Giuseppe, preparale con la nostra ricetta

La genovese di zio Tonino

Pasta aglio, olio, alici e cavolfiore

Zeppoline dell'immacolata



Sponsor
CIL
dg informatica adra bcp auto somma somma point Rionero Caffè Futura Costruzioni srl ScuolaLex
dg informatica adra bcp Berna auto somma somma point Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO

StabiaChannel.it
StabiaChannel TV

I PIÚ VISTI DELLA SETTIMANA