Politica & Lavoro
shareCONDIVIDI

Castellammare - Mensa scolastica, pronto il bando da 2 milioni per assegnare il servizio per tre anni

La gara sarà europea: potranno partecipare anche ditte straniere

tempo di lettura: 1 min
di genesp
16/01/2021 12:24:44

Pronto il bando da 2 milioni di euro per garantire il servizio di mensa nella città di Castellammare per i prossimi tre anni. Il Comune, dopo aver ultimato le pratiche burocratiche, ha lanciato la gara europea per individuare l'operatore che dall'ottobre 2021, salvo problemi relativi al Covid, dovrà gestire il servizio di mensa a basso impatto ambientale nella città delle acque. Così facendo si eviterà la procedura con incarichi annuali e con il rischio di ritardi che avrebbero potuto ritardare l'avvio del servizio. La gara, avendo un importo notevole come quello di 2 milioni di euro, sarà rivolta a tutti gli operatori commerciali che rispettano i requisiti imposti dal bando presenti nell'Unione Europea. C'è quindi la possibilità di avere a Castellammare di Stabia una ditta che si occupi del servizio mensa proveniente anche da Paesi UE. Il bando è stato pubblicato pochi giorni fa per garantire agli uffici di Palazzo Farnese il tempo necessario per raccogliere le offerte, valutarle, individuare il vincitore e avere il tempo anche per affrontare poi eventuali ricorsi. L'obiettivo del Comune di Castellammare di Stabia è quello di individuare nel minor tempo possibile il nuovo soggetto che dall'ottobre 2021 si dovrà occupare della servizio mensa negli istituti scolastici stabiesi. Il contratto, come anticipato precedentemente, avrà durata triennale e terminerebbe nella anno scolastico 2023-2024.

Video
play button

Juve Stabia - Le parole di mister Padalino dopo la vittaria sul Palermo

Il tecnico delle vespe analizza il match contro il Palermo.

07/03/2021
share
play button

Juve Stabia - Le parole di mister Padalino dalla Sicilia

06/03/2021
share
play button

Castellammare - L'impatto del Covid-19 sugli sport minori

05/03/2021
share
play button

Campania - Coronavirus, De Luca annuncia la zona rossa: «Questo livello di contagio non si può più r

05/03/2021
share
Tutti i video >
Politica & Lavoro







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici