lunedì 10 agosto 2020 - Aggiornato alle 21:25
adraporte
StabiaChannel.it
adraporte
Napoli Calcio

Napoli-Sassuolo 2-0. Con un gol per tempo Hysaj e Allan regolano i neroverdi


Primo gol dopo 5 stagioni e 192 presenze per l'albanese. Ben 4 reti annullate al Sassuolo per fuorigioco 

pavidas

Match amarcord per il mister Roberto De Zerbi, che proprio con la maglia del Napoli ha collezionato le uniche 3 presenze da calciatore in Serie A. I partenopei cercano sotto i riflettori di conquistare l’intera posta in palio come accaduto nell’ultimo match casalingo risolto in extremis da una bordata dell’ex Politano, inizialmente in panchina. I numeri promettono gol e spettacolo: gli uomini di Gattuso non sono mai riusciti a chiudere con un clean sheet le ultime 11 gare interne, mentre i neroverdi vanno puntualmente a bersaglio da 11 partite di fila. Al San Paolo è anche scontro tra bomber. Da una parte Arek Milik (14 centri in tutte le competizioni), dall’altra Ciccio Caputo (secondo miglior marcatore italiano dietro Immobile, 19 gol complessivi timbrando il cartellino in 5 delle ultime 6 gare). Stasera va in scena la 14° sfida tra Napoli e Sassuolo in Serie A, con gli azzurri notevolmente avanti con 7 successi, 5 pari ed 1 solo ko.
Robuso turn-over per Gattuso rispetto a 3 giorni fa, con i soli Di Lorenzo, Koulibaly, Fabian e Insigne confermati rispetto alla sconfitta rimediata di rigore in quel di Parma.

Al minuto 4 Djuricic recupera un pallone d’oro, va via in progressione per poi sparare altissimo sopra la traversa. La replica azzurra è immediata, e porta la firma di Insigne con un destro dal limite che si perde di un nulla oltre il fondo. Passano pochi giri di lancette, ed è subito un evento da consegnare alla storia. Il jolly difensivo Elseid Hysaj parte dal vertice sinistro dell’area, va verso il centro e scarica un siluro che va ad insaccarsi nell’angolino basso dove Consigli non può arrivare. Per il calciatore ex Empoli si tratta del primo gol con la maglia del Napoli (ed in Serie A): gioia attesa 192 partite e 5 stagioni. Al 14’ Zielinski spennella per Hysaj, controllo delizioso a seguire e cross per Milik che in acrobazia si vede negare da Marlon la gioia del raddoppio. Koulibaly inzucca fuori su corner di Callejon, quindi Insigne ben imbeccato da Fabian non inquadra lo specchio. Al 20’ Insigne spreca una ghiottissima chance con un tocco morbido sull’uscita di Consigli che esce lentamente fuori. Il Napoli preme in maniera decisa: Zielinski si fa pericolosissimo in due occasioni: prima con una rasoiata dalla distanza, e poi con una bordata al termine di un batti e ribatti, che costringe l’estremo difensore neroverde ad una complicata respinta in due tempi. Al 32’ il Sassuolo pareggia con un’azione in velocità, ma la posizione di Djuricic su assist di Caputo è irregolare. Manolas si prende le copertine con una chiusura regale su Caputo, quindi Callejon spreca da zero metri calciando clamorosamente fuori dopo essersi liberato con il classico movimento alle spalle di Rogerio. Brividi sull’azione immediatamente successiva. Traore impegna severamente Ospina, non arriva Manolas sulla corta respinta perché i tacchetti scivolano sull’erbetta, Djuricic è lestissimo e non perdona.


Esultano gli ospiti, ma il VAR invalida tutto perché l’esterno ivoriano è di pochissimo centimetri oltre Di Lorenzo. Al 41’ Insigne estrae il consiglio dal cilindro pescando Hysaj solo davanti a Consigli, ma l’albanese si defila troppo e trova soltanto i guantoni del portiere. Caputo non può arrivare sul cross troppo lungo di Rogerio, mentre Ospina si supera su Berardi mantenendo la porta inviolata.  

Il primo squillo delle ripresa è firmato Zielisnki, quindi al minuto 49 il Sassuolo troverebbe il pareggio con Caputo. Il condizione è d’obbligo perché la tecnologia va a vedere un fuorigioco di Berardi all’inizio dell’azione offensiva ed è la terza rete negata al Sassuolo dal VAR. Fabian ignora la sovrapposizione di Callejon e calcia sulla muraglia ospite, poi Manolas è costretto a lasciare il campo a Maksimovic per infortunio. Incredibile ma vero. Diventano ben quattro i gol annullati ai neroverdi: da una palla persa in uscita, Caputo serve Berardi nello spazio che non fa sconti a Ospina. Sembra fatta, ma l’urlo di De Zerbi è strozzato in gola dalla posizione irregolare del bomber pugliese. Il VAR è attento ed il risultato non cambia. Milik incorna malamente su spiovente di Hysaj, ed è l’ultimo pallone toccato dall’ariete polacco, perché Gattuso lo toglie dal campo insieme a Callejon per far spazio a Mertens e Politano. Ferrari gira di testa alto su corner dalla sinistra, quindi altre 2 forze fresche per gli azzurri: Elmas e Allan per Zielinski e Fabian. All’86’ Hysaj è letteralmente incontenibile lungo l’out mancino, palla in mezzo dove Politano calcia di prima intenzione trovando l’ennesimo legno a Consigli battuto. Al 90’ Elmas ci prova dai 20 metri, ma trova l’opposizione perentoria del portiere ospite. Nel recupero il Napoli mette il classico ombrellino sul long drink: Politano spizza una palla lunga di Hysaj verso Mertens, cioccolatino per Allan che carica il destro per un tracciante chirurgico sul palo più lontano.

NAPOLI – SASSUOLO 2-0

Reti: 8’ pt Hysaj, 45’+3 st Allan

NAPOLI (4-3-3) Ospina; Di Lorenzo, Manolas (14’ st Maksimovic), Koulibaly, Hysaj; Fabian (34’ st Allan), Lobotka, Zielinski (34’ st Elmas); Callejon (22’ st Politano), Milik (22’ st Mertens), Insigne.
All: Gattuso

SASSUOLO (4-3-3) Consigli; Muldur (1’ st Toljan), Marlon, Ferrari, Rogerio (43’ st Manzari); Magnanelli, Locatelli (37’ st Kyriakopoulos); Berardi, Djuricic (37’ st Haraslin), Traore (28’ st Raspadori); Caputo.
All: De Zerbi

Arbitro: Gianluca Aureliano della Sezione AIA di Bologna

Note: Ammoniti: Berardi (S), Djuricic (S), Mertens (N), Marlon (S). Corner: 7-4. Recupero: 3’ pt, 6’ st.

 



Napoli-Sassuolo 2-0. Con un gol per tempo Hysaj e Allan regolano i neroverdi

sabato 25 luglio 2020 - 23:50 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Napoli Calcio


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point Rionero Caffè Futura Costruzioni srl ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO