Napoli Calcio
shareCONDIVIDI

Napoli - Mertens torna al gol: il derby campano è degli azzurri

Le pagelle dell'incontro: difesa attenta. Ottima prova del belga, Ghoulam autore delle migliori occasioni.

tempo di lettura: 3 min
di Antonio Grimaldi
28/02/2021 21:54:21

Il Napoli si impone contro il Benevento allo stadio Maradona nel match valido per la 23° giornata di Serie A, decisive le reti di Mertens nel primo tempo e Politano nel secondo.

Gattuso tenta di rilanciarsi dopo l’eliminazione dall’Europa League, inserendo Meret in porta e ritornando alla difesa a 4 composta da Di Lorenzo, Koulibaly, Maksimovic e Ghoulam. A centrocampo schierati Fabiàn e Bakayoko. Insigne, Zielinski e Politano a supporto del rientrante Mertens in attacco.

La gara è sbloccata dall’esterno fortuito di Mertens che devia il tiro di Ghoulam; il belga non segnava con la maglia azzurra dal 3 dicembre e dal 29 novembre in campionato. Nel secondo tempo il raddoppio partenopeo è firmato da Politano, con una carambola sul suo braccio destro. Unico tasto dolente della partita è l’espulsione di Koulibaly per doppia ammonizione.

Il Napoli vola a 43 punti con un match da recuperare, il sogno della rincorsa Champions resta vivo.

Le pagelle:

Meret 6: partita da spettatore per l’estremo difensore che si fa trovare pronto al 38’ su conclusione di De Paoli.

Di Lorenzo 6+: difensivamente spesso inoperoso, offensivamente impreciso. Sul gol del 2-0, successivamente assegnato a Politano, ci mette il suo.

Rrahmani 6.5: risolve i pochi grattacapi creati dal Benevento ed è spesso abile ad anticipare l’avversario.

Koulibaly 5: partita di ordinaria amministrazione nel primo tempo. Nel secondo si divora la rete del 3-0. Inspiegabile l’intervento da dietro a 70 metri dalla propria porta che gli costa la seconda ammonizione.

Ghoulam 6.5: ottima la sua prestazione, dal suo sinistro nascono le occasioni migliori, è decisivo sul gol di Mertens. Difensivamente non è stato chiamato in causa.

Bakayoko 6-: sicuramente meglio delle ultime uscite seppur ancora insufficiente. Sbaglia appoggi banali e spesso lascia il pallone agli avversari.

Fabiàn 6+: non commette errori in fase di fraseggio ed è spesso pericoloso in fase offensiva. Lo spagnolo è sicuramente agevolato dall’assente pressione avversaria.

Zielinski 6,5: velocizza spesso la manovra allargando sulle fasce. Frequentemente si inserisce senza palla per vie centrali, grazie al movimento verso l’esterno di Mertens creando non pochi problemi al Benevento.

Politano 6.5: dopo una timida prima frazione si accende: tenta molti dribbling e segna il raddoppio (la rete è convalidata poiché dalle immagini del VAR è impossibile stabilire un chiaro errore arbitrale).

Insigne 6+: il capitano gioca tanti palloni, la rete del 2-0 passa dai suoi piedi.

Mertens 7: nel giorno della sua 250° presenza il belga segna il gol numero 5 del suo campionato. Anche se lontano dalla massima forma fornisce un’ottima prova.

I subentrati:

Elmas: SV.

Maksimovic: SV.

Hysaj: SV.

Il tecnico:

Gattuso 6: riassembla il 4-2-3-1 grazie ai rientranti. La squadra ha il pallino del gioco e non concede spazio agli avversari. Come al solito, da rivedere gli schemi su calcio d’angolo. Avrebbe potuto effettuare prima i cambi per dare fiato a Mertens oppure per concedere minuti sulle gambe a Demme.

Video
play button

Juve Stabia - Altra vittoria per le vespe. Mister Padalino predica calma

Le parole del tecnico delle vespe al termine dell'importante vittoria della sua squadra a Caserta.

18/04/2021
share
play button

Juve Stabia - Padalino mette nel mirino la Caserta ed i playoff

17/04/2021
share
play button

Campania - La situazione sui contagi, sulla scuola e soprattutto sulla campagna vaccinale

16/04/2021
share
play button

Passione Gialloblù, XXVII puntata. Ospite della serata Gigi Pavarese

13/04/2021
share
Tutti i video >
Napoli Calcio







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici