Napoli Calcio
shareCONDIVIDI

Napoli - Coniata dalla zecca una medaglia celebrativa, De Laurentiis:«Spalletti? E' un fuoriclasse. Noi non tarpiamo le ali a nessuno»

«Io sono rimasto legato con Ancelotti, Mazzarri, Reja, Benitez -spiega il presidente-. La cosa importante è essere grati a chi ti ha dato e a chi ha ricevuto.»

tempo di lettura: 2 min
di Aurora Levati
20/05/2023 13:08:31

Aurelio De Laurentiis ha parlato ai microfoni di Sky Sport in occasione della presentazione delle medaglie celebrative per il terzo scudetto azzurro. Sono state presentate presso la sede della Zecca dello Stato alla presenza del Patron azzurro e Capitan Di Lorenzo. Due medaglie celebrative, in argento e in oro, realizzate appunto per la conquista del terzo titolo di Campione d'Italia. L'autore è Valerio De Seta, maestro incisore della Zecca. Saranno realizzate in quantità limitata, ben 1926 esemplari, di quella in oro mentre quelle in argento saranno prodotte a tiratura illimitata. Entrambe presentano sul "dritto" il logo della società e la data "2022-2023". Nel giro si trova la scritta "SSC NAPOLI CAMPIONE D'ITALIA" con lo scudetto tricolore. Mentre, sul rovescio, ci sarà una differenza: in quelle in oro sono rappresentati gli spalti dello stadio Diego Armando Maradona con all'interno i tifosi napoletani che osservano l'affascinante Golfo di Napoli; mentre, in quella in argento è stato inciso un tipico vicolo di Napoli con maglie della squadra partenopea stese secondo la formazione e, in basso, tifosi che festeggiano con i volti di alcuni calciatori del Napoli e Mister Spalletti.

Inevitabile la domanda sul tecnico azzurro e sulla sua eventuale permanenza a Napoli.

«Spalletti è un fuoriclasse. E, i fuoriclasse sono quelli e basta. A loro serve solo un field dove esprimersi al meglio e da noi l'ha trovato. Speriamo che in futuro riesca a esprimersi ancora meglio. Meglio se a Napoli? Senza dubbio. Nella vita la libertà è un bene incommensurabile e invalutabile, non bisogna tarpare le ali a nessuno, come nessuno deve farlo con me. Io sono rimasto legato con Ancelotti, Mazzarri, Reja, Benitez. La cosa importante è essere grati a chi ti ha dato e a chi ha ricevuto. Chi ha dato ha dato, chi ha avuto ha avuto, scurdammoce o' passat simm e Napul paisà».

Video
play button

Castellammare - Eleganza e Stile: Aperitivo Esclusivo alla Jasper Boutique con Paolo Ciavarro

Oggi siamo stati a Castellammare di Stabia, per un evento all'insegna dell'eleganza e dello stile. Da Jasper Boutique, si è svolto un esclusivo aperitivo con un ospite d'eccezione: Paolo Ciavarro, testimonial della rinomata azienda internazionale Luigi Bianchi. Quest'anno, vi è stato un ritorno all'abito chiaro e al matrimonio più easy, con tessuti freschi e non troppo ricamati, ideali per chi cerca un'eleganza sobria e moderna. Come ci spiegano Rino ed Elena Galasso.

19/06/2024
share
play button

Castellammare - Vicinanza si insedia, a Palazzo Farnese la proclamazione degli eletti

14/06/2024
share
play button

Castellammare - Sport e inclusione sociale, Elefante: «Basta polemiche, parliamo del futuro»

05/06/2024
share
play button

Castellammare - Processione del Corpus Domini

02/06/2024
share
Tutti i video >
Napoli Calcio







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici