Juve Stabia
shareCONDIVIDI

Potenza - Juve Stabia 5-2. Novellino deluso. «Il risultato dà fastidio, la squadra è mentalmente fragile»

«Mi sarei aspettato una prestazione gagliarda, dovrò lavorare molto sulla testa e sulla fase difensiva. Dispiace soprattutto per la società e i tifosi, il presidente a fine partita ha confortato i calciatori»

tempo di lettura: 2 min
di Gioacchino Roberto Di Maio
26/03/2023 09:29:12

Mister Walter Alfredo Novellino

Una debacle impronosticabile. La sconfitta per 5-2 di Potenza ha inaugurato nel peggiore dei modi la terza esperienza sulla panchina della Juve Stabia di un Walter Alfredo Novellino che si sarebbe atteso una prova ben differente dai propri uomini. «Mi sarei aspettato una prestazione gagliarda di quelle che piacciono a me – ha ammesso il tecnico delle vespe –, questo risultato dà molto fastidio. La partita è stata in discussione sino al 2-0 di Caturano che era in fuorigioco, poi l’espulsione ha complicato ulteriormente le cose. Rossi del genere vanno evitati, anche se dalla panchina non ho visto cosa abbia fatto Pandolfi. Ai nostri avversari rivolgo i complimenti, noi dovremo lavorare molto sulla testa dei ragazzi che si sono rivelati fragili. Dispiace soprattutto per i tifosi che ci hanno seguiti qui al Viviani. Questo ko porta in dote indicazioni preziose in prospettiva. «Non voglio penalizzare nessuno, eppure è evidente che abbiamo subito dei gol in modo balordo. Su ogni calcio piazzato tremavo, se non puoi marcare a zona vuol dire che occorre passare alla marcatura ad uomo. Dovrò concentrarmi sulla fase difensiva, ci sono anche altri aspetti da correggere. La mia esperienza può essere da aiuto in questa situazione a patto, come ho dichiarato prima della gara, che la squadra sia disposta ad aiutarmi. Il presidente, da persona straordinaria quale è, negli spogliatoi ha confortato i ragazzi evitando critiche. La serenità si ottiene con i risultati, anche il sottoscritto dovrà dare di più per ottenerli. Mancano 4 gare, bisogna chiudere la stagione nel migliore dei modi». Ora i calciatori dovranno dimostrare di essere uomini veri sfruttando un calendario che prevede 3 delle ultime 4 partite allo stadio Romeo Menti. Il prossimo avversario sarà l’Avellino, poi toccherà alla Fidelis Andria prima della trasferta di Messina e della chiusura casalinga contro l’Audace Cerignola. La salvezza passerà per la città delle acque, è giunto il momento di sfoderare “cazzimma” e onorare la maglia.

Video
play button

Castellammare - Catello Parmentola, giovane stabiese in campo. Ecco il suo programma

Uno dei volti nuovi di questa campagna elettorale. Nella lista con Forza Italia a sostegno del candidato sindaco Mario D’Apuzzo, Catello Parmentola – giovane Maresciallo dell’Arma dei Carabinieri – ha deciso di non restare a guardare  e provare a dare un suo contributo fattivo allo sviluppo della sua città, Castellammare di Stabia.

9 ore fa
share
play button

Castellammare - Sgomberate le 9 famiglie al Savorito, le testimonianze

21/05/2024
share
play button

Castellammare - Primi appuntamenti politici in villa comunale, inizia Futuro Democratico Riformista

20/05/2024
share
play button

Castellammare - Il Ministro Abodi assiste al varo e partecipa ad un convegno in città

18/05/2024
share
Tutti i video >
Juve Stabia







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici