Juve Stabia
shareCONDIVIDI

Juve Stabia - Casertana 1-1. Pari col brivido al Menti, le Vespe strappano il pass per il 2° Turno

Ai gialloblù basta il pareggio per accedere al turno successivo dei play-off. Al gol dell'ex Castaldo risponde Marotta su rigore.

tempo di lettura: 3 min
di davides
09/05/2021 19:25:36

Pari col brivido al Menti. La Juve Stabia risponde al momentaneo vantaggio di Castaldo dopo un primo tempo interamente tinto di gialloblù. Al gol dell'ex risponde Marota su rigore al 42' del secondo tempo, rete che vale il passaggio del turno. In virtù del risulato del Barbera, le Vespe affronteranno il Palermo. 

Cronaca:

Buon avvio delle Vespe: al 7’ punizione di Vallocchia, il centrocampista serve Berardocco che calcia dalla distanza, Avella è costretto a tuffarsi per evitare la rete dello svantaggio. Finora gli ospiti non si sono resi pericolosi e i gialloblù gestiscono molto bene il pallino del gioco. Vespe finora padrone del match, con manovre interessanti in fase offensiva, che mancano di concretezza. Poche le emozioni in questa prima mezz’ora. Al 33’ Fantacci si allarga sulla fascia destra, crossa in area per Marotta, l’attaccante di prima intenzione con il destro non impensierisce Avella, che fa suo il pallone. Continua il pressing gialloblù. Senza recupero, doppio fischio di Tremolada che manda le squadre negli spogliatoi per la fine del primo tempo.

Non cambiano i ritmi nella ripresa: al 9’ punizione dalla distanza, tiro di Vallocchia che si stampa sull’esterno della rete, dando l’illusione del gol. Al 16’ tiro di Fantacci dalla distanza, pallone che si spegne di poco alto sopra l’incrocio dei pali. Si alzano i ritmi del match: piccolo guizzo della Casertana, che comincia farsi vedere nei reparti offensivi. Al 27’ punizione per la Casertana, Bordin serve Rosso, che calcia direttamente dalla distanza, pallone di poco alto sopra la traversa. Un quarto d’ora più recupero alla fine del match. Ma al 32’ la doccia fredda per le Vespe: cross dalla sinistra di Del Grosso, arriva Castaldo che di prima intenzione calcia con il destro direttamente in porta, nell'angolino destro. Esulta la banchina rossoblù. Le cose si mettono male per la compagine di Padalino. Al 38’ cross dalla distanza di Vallocchia, Borrelli stoppa in area, tutto solo ma calcia troppo alto. Occasione ghiotta per le Vespe. Dopo pochi minuti, diagonale di Borrelli e palo. Sulla respinta c'è un contatto in area, l’arbitro assegna il penalty ai gialloblù. Tutta la Casertana protesta per la decisione del direttore di gara. Dal dischetto si presenta Marotta che calcia di destro, insacca nell'angolino e fa esplodere di gioia i tifosi! Esultano gli ultras stabiesi accorsi all’esterno del Menti. I gialloblù rimediano una sfida che sembrava proiettarsi verso un'amarissima sconfitta. Nel frattempo il direttore di gara concede 5 minuti di recupero. Tutta chiusa la difesa gialloblù nei minuti finali. Tremolada fischia tre volte la fine dell'incontro. E' festa gialloblù: seppur con qualche brivido, i gialloblù accedono al turno successivo dei play-off. 

Tabellino:

Juve Stabia (3-4-3): Farroni, Mulè, Troest, Caldore (Cernigoi 38’s.t.), Scaccabarozzi, Berardocco (Bovo 45’s.t.), Vallocchia, Rizzo, Fantacci (Borrelli 23’s.t.), Orlando (Elizalde 44’s.t.), Marotta. A disp.: Russo, Gianfagna, Lia, Elizalde, Iannoni, Bovo, Guarracino, Esposito, Borrelli, Suciu, Cernigoi. All.: Pasquale Padalino.

Casertana (4-3-3): Avella, Hadziosmanovic, Carillo, Buschiazzo, Del Grosso, Izzillo (Varesanovic 10’s.t.), Bordin (Santoro 36’s.t.), Icardi, Turchetta (Rosso 10’s.t.), Cuppone, Pacillo (Castaldo 18’s.t.). A disp.: Zivkovic, Santoro, De Sarlo, Castaldo, Rosso, Ciriello, Matese, Pinho, Varesanovic, Polito, Rillo, Longo. All.: Federico Guido

Arbitro: Paride Tremolada della sezione AIA di Monza

Assistenti: Antonio Severino della sezione AIA di Campobasso e Alberto Zampese della sezione AIA di Bassano del Grappa

IV ufficiale: Luca Angelucci della sezione AIA di Foligno

Ammoniti: Hadziosmandovic (C), Del Grosso (C), Izzillo (C), Icardi (C), Troest (JS), Cernigoi (JS), Buschiazzo (C), Berardocco (JS)

Marcatori: Castaldo (C) 32’s.t., Marotta (JS) 42’s.t.

Angoli: 3-3

Recupero: +5's.t.

Video
play button

Piano scuola estate 2021. Un ponte per il nuovo inizio

Piano scuola estate 2021, recupero della socialità scolastica ed orientamento, in vista del nuovo anno. Ne parliamo con Gaetano Gallinari dirigente Scuola Karol Wojtyła, Maria Romano Assessore Alla Pubblica Istruzione, Tonino Scala Conigliere Comunale e Aldo Esposito esperto di Diritto Scolastico.

18/06/2021
share
play button

Torre del Greco - De Luca in vista al pronto soccorso dell'ospedale Maresca

16/06/2021
share
play button

Castellammare - Omicidio Scelzo, carabinieri arrestano 2 persone

15/06/2021
share
play button

Castellammare - Alla Di Capua arriva il nuovo tedoforo

09/06/2021
share
Tutti i video >
Juve Stabia







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici