Juve Stabia
shareCONDIVIDI

Juve Stabia - Bari 0-2. Le pagelle della sfida

Le pagelle del match tra Juve Stabia e Bari: Elizalde distratto, Marotta non punge

tempo di lettura: 4 min
di Luca Piedepalumbo
03/03/2021 22:16:25

La Juve Stabia esce sconfitta dalla partita del Menti contro il Bari. A decidere il match una doppietta dell’esterno offensivo Marras. Dopo la vittoria contro il Bisceglie, le Vespe non riescono nell’impresa di strappare punti preziosi per la corsa playoff ai biancorossi.

Danilo Russo 5,5 – Prestazione non convincente quella dell’estremo difensore delle Vespe: insicuro su Marras in occasione del gol del vantaggio degli ospiti. Nulla poteva fare, invece, sul gol del raddoppio siglato sempre dal numero 10 del Bari.

Erasmo Mulè 6 – La Juve Stabia ha sofferto le qualità tecniche e la rapidità dell’intero reparto offensivo degli ospiti per tutta la durata del match, tuttavia il difensore ex Trapani è apparso concentrato e preciso, limitando il più possibile le sortite avversarie.

Magnus Troest 5,5 – Il capitano delle Vespe ha sofferto oltremodo il confronto diretto con l’esperto Mirko Antenucci. Non impeccabile in marcatura e spesso in ritardo sulle ripartenze avversarie. Qualche responsabilità su entrambi i gol subiti dalla Juve Stabia. Non è roccioso e lucido come al solito.

Edgar Elizalde 5 – Il giovane difensore delle Vespe non brilla nel match contro il Bari. Marras lo mette continuamente in difficoltà e il classe 2000 non riesce a contenerlo in più di un’occasione. Impreciso nella gestione della palla e poco granitico e attento in occasione dei gol subiti. (Esposito 85’ st SV)

Alessandro Garattoni 5,5 – Parte bene, ma si spegne progressivamente con il passare dei minuti. L’esterno conferma un periodo di forma non esaltante e incide davvero poco sul match. Grande spinta in fase offensiva, ma poca concretezza. Qualche lacuna in copertura. (Oliva 70’ st 6 – All’esordio in campionato con la maglia della Juve Stabia dopo la trafila nel settore giovanile delle Vespe. Entra a risultato ampiamente acquisito per il Bari. Per lui una sufficienza di incoraggiamento)

Jacopo Scaccabarozzi 5 – Tende a decentrarsi calpestando i piedi a Garattoni sull’out di destra. L’approccio al match non è dei migliori e con il passare dei minuti non riesce ad emergere: perde il confronto con i centrocampisti avversari e si fa vedere davvero poco in fase offensiva. Il centrocampista non punge mai, la sua è stata una prestazione impalpabile.

Luca Berardocco 5,5 – Prestazione sottotono quella del regista delle Vespe. Non riesce a dettare i ritmi giusti e in più frangenti appare lento nella gestione della sfera. Sulla valutazione complessiva pesa qualche errore in fase di impostazione, dettato dalla continua pressione avversaria, e un contributo difensivo non sufficiente. (Guarracino 63’ st 5,5 – Non riesce a scuotere i compagni alla ricerca del gol della speranza. Si limita al “compitino” senza mai incidere sulla gara)

Andrea Vallocchia 5,5 – La prima occasione da gol per le Vespe è sua: tiro dalla lunga distanza e palo pieno alla destra di Frattali. Troppo irruento in alcuni frangenti: viene ammonito nel primo tempo per un brutto fallo su Lollo. Dinamico e propositivo come al solito, serve maggiore concretezza negli ultimi metri.

Marco Caldore 6 – Dialogo continuo con Vallocchia e Borrelli, il terzino delle Vespe si fa vedere spesso in proiezione offensiva e in più occasioni prova l’assist al centro per i compagni. Tanta corsa sulla corsia di competenza, attento e preciso in copertura. (Suciu 63’ st 5,5 – Con l’inserimento del calciatore rumeno non arriva il cambio di passo a centrocampo. Lento e prevedibile nella gestione della sfera non incide in positivo sul match)

Alessandro Marotta 5 – La Juve Stabia attende ancora il gol della sua punta di diamante. Marotta, però, non punge neppure contro la sua ex squadra. Tanti fronzoli e corse a vuoto: i tifosi gialloblé si aspettano prestazioni di ben altro livello. Non calcia mai verso la porta avversaria e si fa contenere facilmente dalla retroguardia avversaria.

Gennaro Borrelli 6 – Ancora una buona prova per l’attaccante classe 2000. I movimenti sono quelli giusti e crea ottime soluzioni di gioco per i compagni. Bravo nel difendere la sfera sulla pressione dei difensori avverarsi, abile e preciso nelle sponde. Sotto porta però poco o nulla. Non incide come vorrebbe. (Ripa 70’ st - SV)

Video
play button

Juve Stabia - Altra vittoria per le vespe. Mister Padalino predica calma

Le parole del tecnico delle vespe al termine dell'importante vittoria della sua squadra a Caserta.

18/04/2021
share
play button

Juve Stabia - Padalino mette nel mirino la Caserta ed i playoff

17/04/2021
share
play button

Campania - La situazione sui contagi, sulla scuola e soprattutto sulla campagna vaccinale

16/04/2021
share
play button

Passione Gialloblù, XXVII puntata. Ospite della serata Gigi Pavarese

13/04/2021
share
Tutti i video >
Juve Stabia







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici