Juve Stabia
shareCONDIVIDI

Crotone - Juve Stabia: Curiosità e probabili formazioni. Le vespe vogliono sfatare il tabù pitagorico

I gialloblù affronteranno la capolista allo Scida

tempo di lettura: 3 min
di Gioacchino Roberto Di Maio
01/10/2022 06:26:07

La torcida gialloblù

La Juve Stabia sogna l'impresa. Questo pomeriggio, alle ore 17.30, le vespe saranno ospiti della capolista Crotone, reduce dal doppio salto all'indietro dalla serie A alla C. Smaltita l'amarezza per il pareggio interno contro la Viterbese, gli uomini di Colucci dovrebbero confermare il consueto 4-3-3 con Barosi tra i pali. In difesa Cinaglia è in forte dubbio, al suo posto potrebbe toccare a Tonucci affiancare Caldore al centro. Maggioni sarà il terzino destro con Mignanelli sulla corsia mancina. Lungo la mediana, sulla falsa riga delle prime uscite, Ricci dovrebbe essere preferito a Gerbo accanto a Berardocco e Altobelli. In avanti le due ali saranno Silipo e Scaccabarozzi, con quest'ultimo chiamato a dare equilibrio alla rosa variando, all'evenienza, la propria posizione in campo. Pandolfi sarà la punta centrale. Non sono tuttavia escluse novità di formazione, essendo diversi elementi in condizioni tali da poter suggerire di non correre rischi sul lungo periodo. Quella che giungerà allo Scida sarà una Juve Stabia reduce dall'ein plein alla voce vittorie in trasferta in questo avvio di campionato, anche se va sottolineato che la Gelbison ha giocato a Pagani e il Monterosi a Pontedera, dunque lontano dalle proprie case contrariamente al Crotone che potrà avvalersi delle mura amiche. Terra calabra tra l'altro avversa ai gialloblù che, in 20 precedenti, hanno raggranellato appena 8 pareggi a fronte di ben 12 sconfitte e nessun successo. Il pari più recente risale al campionato di serie B 2013/14, quando un gol di Di Carmine e un'autorete di Contini fissarono il punteggio sull'1-1 finale. Le due contendenti si sono affrontate per l'ultima volta, tra l'altro nuovamente in cadetteria, due anni or sono e in quella circostanza decisivi furono gli acuti di Mustacchio e Benali nei minuti finali che sancirono l'affermazione per 2-0 dei pitagorici. Da segnalare come i due club, in questa stagione, siano accomunati dall'aver battuto 1-0 il Monterosi e 2-0 il Monopoli. Numerosi gli ex chiamati in causa questo pomeriggio, a partire dallo squalificato Giuseppe Panico e da Andrea Dini, entrambi alle falde del Faito durante lo scorso torneo. Ben altro ricordo ha lasciato a Castellammare l'indimenticato Paolo Branduani, protagonista della promozione dei record durante la stagione 2018/19. Il portiere inanellò una straordinaria sequenza di 9 clean sheets consecutivi interrotti solo il 10 marzo 2019 da una doppietta di Pugliese nel derby del Menti contro la Cavese. Al torto di Bassano è invece legata l'esperienza di Guido Gomez, cui fu annullato un gol regalorissimo, per stessa ammissione dell'allora tecnico avversario Antonino Asta, al 119' del primo turno dei playoff che vide poi i gialloblù soccombere ai rigori. Ex sono anche Carlo Crialese, titolare durante il campionato 2017/18, e i poco più che carneadi in termini di presenze Maxime Giron e Theophilus Awua. Hanno invece militato nel sin qui imbattuto Crotone Alberto Gerbo, sceso in campo in 14 occasioni due anni or sono, e Luca Berardocco, in prestito ai rossoblú appena 23enne. Arbitrerà il signor Simone Galipó della sezione di Firenze, coadiuvato dagli assistenti Federico Pragliola di Terni e Marco Cerilli di Latina. Quarto uomo Valerio Vogliacco di Bari. Le vespe suonano la carica, l'obiettivo è sfatare il tabù pitagorico. Juve Stabia (4-3-3): Barosi; Maggioni, Tonucci, Caldore, Mignanelli; Altobelli, Berardocco, Ricci; Silipo, Pandolfi, Scaccabarozzi. All.: Leonardo Colucci.

Video
play button

Castellammare - Sposi 2023, Jasper e Lilli boutique presentano la nuova collezione

Grande successo per l’evento targato Jasper Boutique e Lilli Sposa andato in scena domenica pomeriggio all’atelier di via Rajola. Sono stati in tanti a prendere parte all’anteprima delle nuove collezioni Sposi e Cerimonia 2023. Un evento importante con ospiti d’eccezione tra cui Sara Croce, la “madre natura” di Ciao Darwin 8 e “Bonas” di “Avanti un altro” che, per l’occasione, ha indossato uno degli abiti della nuova collezione sposa. Ad allietare la serata uno stupendo coro gospel. Sullo sfondo la splendida location della nuova sede Jasper.

05/12/2022
share
play button

Castellammare - Notte di prima stella, le voci votive dei rioni stabiesi

26/11/2022
share
play button

Castellammare e Pompei un unico comune

20/11/2022
share
play button

Castellammare - Quando i bambini fanno... goal, manifestazione al Romeo Menti

12/11/2022
share
Tutti i video >
Juve Stabia







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici