Cultura & Spettacolo
shareCONDIVIDI

Castellammare - Uno stabiese nella fiction di Rai Uno

Mauro de Fusco nel cast del commissario di polizia Luigi Alfredo Ricciardi

tempo di lettura: 2 min
di Girolamo Serrapica
27/01/2021 14:54:58

ph Attilio Quaranta

È andata in onda, lunedì su Rai 1, la prima puntata di una storia ambientata nella Napoli degli anni trenta, in pieno regime fascista. A tenere davanti al piccolo schermo 6 milioni di spettatori, sono state le indagini del commissario di polizia Luigi Alfredo Ricciardi. Nel cast della fiction anche Mauro de Fusco,un attore Stabiese nei panni di Umberto.
Ma chi è Mauro? Scopriamolo assieme.
Nasce nel dicembre del 93 a Torre del Greco, cresce a Torre Annunziata, per poi trasferirsi a Roma poco più che diciottenne.  Inizia a studiare recitazione all’età di 11 anni, diplomato presso “La Ribalta” frequentata per 8 anni, tra corsi di teatro e cinematografia, debuttando per la prima volta al Supercinema di Castellammare di Stabia.
Nel 2011 partecipa sia alla serie “il clan dei camorristi”su Canale 5,  che allo spettacolo di Sal da Vinci in tournée per circa 2 mesi.
Nel 2012 la Rai lo sceglie per un ruolo in diverse puntate per Un posto al sole.
Nel 2014 scoperto da  Michael Margotta (actor coach di Al Pacino ndr), frequenta a Roma il metodo dell’Actors Studio di New York (la scuola più ambita al mondo per un attore ndr)
Nel 2019 recita con De sica nel film girato a Napoli “Sono solo fantasmi” e nello stesso anno vince il provino per il ruolo di “Umberto” ne “Il commissario Ricciardi” tratto dai Romanzi di De Giovanni.
Ora vive a Castellammare di Stabia, assieme ai suoi genitori. Qualche amico ci racconta di un giovane ventisettenne pieno di energie, sempre super carico, dalle idee chiare e pronto a dedicare il suo tempo a quello che oltre ad essere il suo lavoro è la sua vita.  Una delle sue frasi è: “Credo che non ci sia cosa più vera di un attore che recita”.  Nella vita reale Mauro è sempre pronto ad ascoltare e,  perché no, rubare dalle scene di tutti i giorni ciò che può essere utile nel suo lavoro. Vive appieno la sua vita, cerca emozioni da mettere nel bagaglio per poi tirarle fuori nel momento in cui va a lavorare ad un personaggio.
Nonostante abbia interpretato un piccolo ruolo ha ricevuto tante dimostrazioni di affetto sui social, dopo la messa in onda della prima puntata. Si parla già di una seconda stagione del Commissario Ricciardi e chissà se forse vedremo di nuovo “Umberto”, e chissà cosa avrà da raccontarci.

Video
play button

Passione Giallobù, XXI Puntata. Special guest Danilo Rufini

L'analisi della vittoria della Juve Stabia al Lamberti di Cava dei Tirreni e il successivo pareggio interno con il Teramo. Con noi i giornalisti Domenico Ferraro (Il Gazzettino Vesuviano) e Vito Troilo (BisceglieViva). E, come sempre, daremo alcuni consigli per scommettere.

23/02/2021
share
play button

Castellammare - #Vespucci90, auguri al simbolo della Marina nel Paese e dell’Italia nel Mondo

23/02/2021
share
play button

Juve Stabia - Teramo 1 a 1 - La conferenza stampa di Padalino e Borrelli

21/02/2021
share
play button

Juve Stabia - Le parole di Padalino alla vigilia della gara contro il Teramo

20/02/2021
share
Tutti i video >
Cultura & Spettacolo







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici