sabato 31 ottobre 2020 - Aggiornato alle 22:59
Gori spa
StabiaChannel.it
Gori spa
Cronaca

Castellammare - Piano mobilità, l'Ascom pronta a chiedere i danni al Comune


«Ci riserviamo di intraprendere azioni a tutela dei nostri associati qualora non si ponga rimedio a questa disastrosa situazione nel più breve tempo possibile».

pavidas

«Situazione disastrosa. Non ci hanno ascoltato per la stesura del Piano Urbano di Mobilità e ora lasciamo che siano i cittadini a valutare». A pochi giorni dai cambiamenti dei sensi di marcia, l’Ascom di Castellammare di Stabia continua ad attaccare l’amministrazione comunale per un PUM che sta provocando tanti malumori in tutto il territorio cittadino, non solo fra i commercianti. Dopo la nota con la quale hanno attaccato l’assessore Gianpaolo Scafarto e il sindaco Gaetano Cimmino per la pedonalizzazione di piazza Giovanni XXIII, l’Ascom torna a far sentire la propria voce: «L’associazione, con spirito costruttivo, ha offerto alla collettività e all’Amministrazione la massima collaborazione partecipando alla stesura delle linee guida del PUC (Piano Urbanistico Comunale), contenente le indicazioni di indirizzo del PUM (Piano Urbano della Mobilità), approvate in consiglio comunale, che sono state realizzate insieme ai professionisti e alle associazioni dell’amministrazione condivisa. Purtroppo non siamo stati ascoltati, le nostre indicazioni sono state ignorate e non c’è stato il confronto preventivo più volte promesso dall’amministrazione».


Uno scontro che quindi non accenna a placarsi anche perché l’amministrazione comunale ha deciso comunque di proseguire sulla propria strada e di non tener conto delle indicazioni offerte dall’Ascom. Il tutto a pochi giorni dalla ZTL permanente che sarà imposta in tutto il centro cittadino (si partirà domenica 4 ottobre). A riguardo l’Ascom è chiara: «Il provvedimento adottato a Castellammare è in controtendenza rispetto a quanto si sta verificando in altre città dove si stanno adottando misure di contenimento dell’emergenza sanitaria - in linea con le indicazioni del Presidente del Consiglio dei Ministri - che prevedono la riapertura delle ZTL. Tuttavia ci riserviamo di intraprendere azioni a tutela dei nostri associati qualora non si ponga rimedio a questa disastrosa situazione nel più breve tempo possibile».



Castellammare - Piano mobilità, l'Ascom pronta a chiedere i danni al Comune

mercoledì 30 settembre 2020 - 20:39 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Cronaca

Castellammare - Covid, superata quota 500 contagi: altri 40 positivi in città

Gragnano - Modifiche al dispositivo di traffico in occasione delle ricorrenze del 1 e 2 novembre

Castellammare - Stabia come Napoli, lungomare super affollato per la bella giornata di sole

Campania - Coronavirus, oggi 3.669 contagiati. Altro giorno record

Boscotrecase - Covid: boom di personale contagiato al covid hospital

Pompei - In pigiama preleva al bancomat, arrestato il figlio 48enne

Castellammare - Gori, mancanze d'acqua e abbassamenti di pressione fino alle 19

Gragnano - Gori, mancanze d'acqua in molte zone della città

Torre Annunziata - 20 tonnellate di alluminio provento di rapina in un camion. Arrestate 2 persone per ricettazione aggravata



Sponsor
CIL
dg informatica adra bcp poldino auto somma somma point Rionero Caffè Futura Costruzioni srl ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna auto somma somma point Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO

StabiaChannel.it
StabiaChannel TV

I PIÚ VISTI DELLA SETTIMANA