Cronaca
shareCONDIVIDI

Castellammare - Crolli nel centro storico, al via gli interventi di messa in sicurezza: divieto di sosta in largo De Turris

Dopo le proteste dei residenti, esausti per il degrado che attanaglia un quartiere “ostaggio” delle transenne, si accingono a partire i primi interventi.

tempo di lettura: 2 min
di red
20/09/2022 15:10:27

Il centro storico cade a pezzi. Ma ora per gli immobili ammalorati si apprestano a partire i lavori di messa in sicurezza. Risale al 16 settembre la nota con cui il settore Urbanistica ha chiesto alla polizia municipale di adottare ulteriori provvedimenti per limitare temporaneamente la viabilità nel quartiere, in particolare nella zona di largo De Turris, dove è stato imposto il divieto di sosta allo scopo di consentire il regolare svolgimento degli interventi per eliminare i pericoli emersi nelle scorse settimane, in particolare a seguito del cedimento di un’ala di un immobile al Capo Rivo da cui si è innescata una “reazione a catena” che ha riguardato anche altre strutture del luogo. Da tempo ormai i residenti del centro storico sono esausti per l’elevato grado di incuria che attanaglia il quartiere, dove gli accessi alla piazza principale sono stati transennati, a fronte della presenza ancora ben visibile di detriti in strada, dovuti ai crolli che continuano a verificarsi in zona. Una vicenda, tra l’altro, che ha indotto numerosi abitanti del centro storico a scendere in strada per contestare lo stato di abbandono in cui da decenni versa il rione, dal momento che i progetti sbandierati dalle amministrazioni che si sono susseguite negli ultimi trent’anni non hanno prodotto neppure un intervento adeguato per la valorizzazione dei vicoli storici della città. Allo stato attuale, ci sono 8 milioni in cassaforte per la demolizione dei fabbricati fatiscenti e per la rifunzionalizzazione del quartiere, che in base al progetto presentato dall’amministrazione uscente potrebbe essere finalmente aperto verso il mare. Ma non ci sono ancora sviluppi in merito agli interventi da mettere in atto. E intanto i cittadini sono ostaggio di un rione blindato, a causa delle interdizioni divenute necessarie per la messa in sicurezza. E sul centro storico incombe ancora il rischio idrogeologico, che con l’imminente arrivo dell’inverno rappresenta una minaccia costante sul rione.

Video
play button

Juve Stabia - Viterbese 0-0, le intervista post gara

Il sala stampa il tecnici Colucci e Filippi ed il centrocampista delle vespe Berardocco.

25/09/2022
share
play button

Castellammare - BTS e Polisportiva Stabia presentano le squadre della nuova stagione

25/09/2022
share
play button

Juve Stabia - Mister Colucci presenta la sfida contro la Viterbese. «non sottovaluteremo i laziali

23/09/2022
share
play button

Juve Stabia - Monopoli. Conferenza stampa di Mister Colucci

18/09/2022
share
Tutti i video >
Cronaca







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici