mercoledì 16 ottobre 2019 - Aggiornato alle 20:45
Gori spa
StabiaChannel.it
Gori spa
Politica & Lavoro

Castellammare - Terme, il sindaco: «Non accettiamo lezioni dal PD che ne ha decretato la chiusura»


Il primo cittadino stabiese: «Intendiamo mettere ordine dove prima c’era confusione».

pavidas

«L’affidamento dell’incarico per la redazione dello studio della fattibilità tecnico-economica per la valorizzazione del Parco termale della città di Castellammare di Stabia è finalizzato alla propedeutica individuazione di tutti i necessari elementi atti a favorire la partecipazione di operatori economici nella forma del partenariato pubblico privato (P.P.P.) e, quindi, anche con l’intervento di risorse finanziarie pubbliche, il tutto a mezzo di preliminare predisposizione di bando». Lo chiarisce il sindaco Gaetano Cimmino, che replica così agli attacchi ricevuti in queste ore dal PD e da Liberi e Uguali.

«Intendiamo mettere ordine dove prima c’era confusione. Sul tema delle terme non accettiamo lezioni da nessuno, tantomeno dal Partito Democratico che ha decretato la chiusura degli stabilimenti prima e subito dopo il fallimento della società - tuona il sindaco - Gli atti e i documenti parlano chiaro: basti pensare agli advisor che si sono succeduti negli anni attraverso varie amministrazioni hanno prodotto atti fotocopiati costati decine di migliaia di euro. Proprio chi ci ha preceduto ha agito senza avere una visione strategica e quegli advisor hanno disatteso qualsiasi aspettativa senza saper intercettare i privati. Addirittura quelle ultime scelte furono oggetto di denuncia e di successive indagini da parte delle forze dell’ordine. Oggi si rende necessario realizzare il bando per la gestione di entrambi gli stabilimenti proprio perché Sint è stata messa in liquidazione per manifesta incapacità amministrativa e gestionale.  Il centrosinistra non ha prodotto alcun risultato, ha chiuso e fatto fallire, ha licenziato e cacciato dall’aula consiliare i lavoratori e lo stato di degrado in cui versano gli immobili della Sint è sintomatico di tutto il disastro che ha creato.


L’unica strada che abbiamo da perseguire è procedere con uno studio di fattibilità che metta al centro il cuore pulsante dello stabilimento delle Antiche Terme, ovvero il termalismo. L’auspicio è quello di un’ampia partecipazione da parte di quella imprenditoria sana. Senza uno studio alla base non è possibile procedere con un vero bando per la gestione: vanno forniti agli operatori tutti gli idonei elementi al fine di poter far pervenire una concreta ed effettiva proposta. Bisogna affidare tale studio a chi ha esperienza nel settore del turismo termale e del termalismo per fornire le giuste linee di indirizzo e le necessarie idee programmatiche per favorire appunto quelle proposte fattive e concrete nell’interesse nel rilancio dell’intero settore e dell’ambito territoriale circostante. Solo all’esito di una dettagliata analisi e del preventivo studio di fattibilità si potranno individuare gli aspetti salienti da porre a base del confronto concorrenziale pubblico e valutare le proposte che perverranno. Ciò al fine di evitare di continuare a muoversi con approssimazione e superficialità e dando quella caotica immagine dell’attività amministrativa che sicuramente non potrà favorire né interessi né investimento non solo nel settore ma nell’intero comprensorio cittadino. Parliamo di una netta inversione di rotta rispetto alle precedenti modalità. Lo studio di fattibilità dev’essere mirato ed accurato per avere visione organica» ha concluso Cimmino.


news Terme, Scala (LeU): «Sindaco in confusione, venga in consiglio a riferire»

news Terme, «Si brancola nel buio»

news Valorizzazione del parco termale di Stabia, il Comune alla ricerca di un professionista


Castellammare - Terme, il sindaco: «Non accettiamo lezioni dal PD che ne ha decretato la chiusura»

venerdì 20 settembre 2019 - 16:14 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Politica & Lavoro


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO