Politica & Lavoro
shareCONDIVIDI

Castellammare - Elezioni amministrative: Bobbio guiderà il centrodestra, Vicinanza parte del centrosinistra

Cosa faranno Vozza ed Elefante? Loro gli utlimi nodi da sciogliere.

tempo di lettura: 3 min
di sr
16/04/2024 10:19:58

Dopo la discesa in campo delle due coalizioni civiche con i rispettivi candidati a sindaco, ossia Antonio Coppola e Antonio Alfano, è tempo anche per i partiti politici sciogliere le riserve circa nomi e alleanze. La giornata di oggi potrebbe portare all’ufficialità di Luigi Vicinanza candidato sindaco del Partito Democratico, con l’ex direttore dell’Espresso pronto a guidare una coalizione formata per ora da una parte dei democratici stabiesi, da Campania Libera (affidata all’ex consigliere Rosario Cuomo), dalle civiche Per, Essere Stabia, Energia Pulita e Svegliamoci. A queste dovrebbero unirsi anche le lista Bene Comune dell’ex sindaco Nicola Cuomo e Insieme per Stabia dell’ex deputata Teresa Manzo.

Sul fronte del centrosinistra da verificare quale sarà la posizione del presidente del PD locale, Roberto Elefante. Se confermerà la sua volontà di candidarsi a sindaco, saranno pronti a scendere a suo fianco l’altra parte del PD, il Movimento 5 Stelle, Azione, Sinistra Italiana e la lista “Stabia Rialzati”.

Infine, ultimo tassello del mosaico del centrosinistra è quello che fa capo all’ex sindaco Salvatore Vozza. La sua lista “Democratici e Progressisti” è da tempo in campo, con diversi tentativi fatti nel corso dei mesi di riunire l’intero centrosinistra. Tentativi a quanto pare andati a vuoto. Ed allora tocca ora a Vozza decidere se candidarsi come terza costola del centrosinistra oppure sposare una delle due posizioni tra quella di  Vicinanza e di Elefante. Con lui ci sono, oltre alla lista Democratici e Progressisti, anche Europa Verde (a cui ha aderito l'ex consigliere comunale Alessandro Zingone) e la lista politica Futuro Democratico e Riformista dell'ex sindaco Antonio Pannullo.

Certo è che avere un centrosinistra diviso in 3 filoni sarebbe un bel vantaggio per gli avversari, soprattutto per un centrodestra che sembra aver trovato la quadra individuando in Luigi Bobbio il proprio candidato sindaco. Ieri sera allo stadio Romeo Menti si è assistito ad una sorta di presentazione ufficiale di Bobbio, con Annarita Patriarca ed i rappresentanti locali di Fratelli d’Italia che hanno scortato l’ex sindaco di Castellammare di Stabia durante l’incontro di calcio Juve Stabia – Crotone. Sarebbero quindi stati sciolti gli ultimi nodi della decisione che vede Forza Italia, Fratelli d’Italia, Lega e Noi Moderati pronti a supportare Bobbio in questa difficile partita che vede il centrodestra uscire con le ossa rotte dall’ultima esperienza amministrativa conclusasi con lo scioglimento per infiltrazioni camorristiche. E sempre allo stadio ieri sera, all’uscita dal Romeno Menti, c’è stato anche il virtuale passaggio di consegne tra l’ex sindaco Gaetano Cimmino e Luigi Bobbio, con i due usciti a braccetto dall’impianto sportivo del rione San Marco.

I candidati a sindaco per le elezioni del prossimo 8 e 9 giugno, quindi, potrebbero essere 5 o addirittura 6, con la suggestione della rivincita Bobbio-Vozza pronta ad infiammare la città ed i rispettivi sostenitori.

Video
play button

Pompei - Scavi, scoperti disegni di gladiatori fatti da bambini prima dell'eruzione del Vesuvio

In una stanza dello stesso isolato nuovi dipinti mitologici. Sul portone d’ingresso della casa due vittime dell’eruzione.

28/05/2024
share
play button

Castellammare - Evento 'Garden Stabiae Green' in ricordo di Nadio De Rosa

26/05/2024
share
play button

Castellammare - Tajani: «Mario l'uomo della partecipazione»

25/05/2024
share
play button

Castellammare - Catello Parmentola, giovane stabiese in campo. Ecco il suo programma

24/05/2024
share
Tutti i video >
Politica & Lavoro







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici