lunedì 20 novembre 2017 - Aggiornato alle 11:59
bcp
StabiaChannel.it
bcp
Napoli Calcio

Svezia-Italia 1-0, Le dichiarazioni di Lorenzo Insigne a fine gara

pavidas

Serata da dimentica per l’Italia interna e per il tecnico Ventura. A Stoccolma nella gara di andata dello spareggio per le qualificazione ai Mondiali in Russia del 2018, la Svezia si impone sull’Italia per 1-0. Lunedì a “San Siro” nella gara di ritorno la compagine di Ventura dovrà rimontare per non vedersi concretizzare l’incubo di non partecipare ai Mondiali.

Negli undici titolari, fuori Insigne che subentra nel corso della gara al minuto 76’ al posto di Verratti sul parziale di 1-0. Panchina, invece, per Jorginho.

Al termine della partita, le dichiarazioni “Del Magnifico” ai microfoni della Rai.

“Penso che la squadra abbia fatto tanto perché loro hanno avuto solo quell’occasione, non abbiamo giocato male. Dobbiamo cambiare un po’ tutti l’atteggiamento, essere concentrati per strappare il pass per la Russia.


Giocare di più? Il mister sa che calciatore sono, quando mi chiamerà in causa cercherò di rispondere nel miglior modo possibile facendomi trovare pronto. Stasera non ci sono riuscito e mi dispiace, ma dal 1′ o al 90′ darò sempre il massimo. Il mister mi ha chiesto se me la sentivo di sostituire Verratti, io ho risposto di sì perché in qualsiasi ruolo ci troviamo a giocare con la maglia della nazionale dobbiamo dare ancora di più. Ritorno da titolare? Spero di giocare, poi la scelta tocca a Ventura. Chi scenderà in campo dovrà dara il 200 percento, dobbiamo lottare con il coltello tra i denti. Attualmente c’è sia rabbia che fiducia per la partita di Milano; fiduciosi per le nostre capacità, rabbia per il gol subito”.

 


sabato 11 novembre 2017 - 11:32 | © RIPRODUZIONE RISERVATA



Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi alfa forma
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi alfa forma
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO