venerdì 19 ottobre 2018 - Aggiornato alle 09:14
Gori spa
StabiaChannel.it
Gori spa
Napoli Calcio

Napoli - Esito positivo per la visita di controllo del terzino Faouzi Ghoulam a Villa Stuart

Il medico sociale Alfonso De Nicola: «Tra circa un mese potremo dare l’ok al mister per il rientro in gruppo»

pavidas

Prosegue a gonfie vele il recupero di Faouzi Ghoulam, uno dei punti di forza del Napoli di Carlo Ancelotti, che punta sull’ex cursore del Saint-Etienne per avere sempre maggiori frecce al proprio arco, pronte ad essere scoccate nel momento di maggior bisogno. Il franco-algerino classe ’91 ha un conto in sospeso con la fortuna, visto che nella miglior stagione della propria carriera è stato messo ko da due infortuni molto seri con il rettangolo verde ormai diventato un miraggio da quel maledetto 1 novembre 2017. Dopo 17 gare (11 in campionato e 6 in Champions compreso il preliminare contro il Nizza) per un totale di 1540 minuti complessivi con la dolce ciliegina di ben 2 reti messe a segno sempre in trasferta contro Hellas Verona e Spal, il ginocchio destro fa crac al San Paolo contro il Manchester City. Il cronometro segna 31 minuti, quando dopo essersi accasciato per la seconda volta è costretto ad abbandonare il campo: la diagnosi è impietosa e parla di rottura del legamento crociato del ginocchio destro. Operazione perfettamente riuscita a Villa Stuart, un percorso riabilitativo che rispetta tutte le tabelle di marcia, ma ad un passo dal rientro la sfortuna si abbatte nuovamente su Faouzi Ghoulam. Mentre tutto lasciava presagire una sua convocazione per il ritorno di Europa League a Lipsia il 22 febbraio, succede quello che non ti aspetti. La corsa solitaria in allenamento a Castel Volturno si interrompe bruscamente, e subito si capisce la grande entità del danno.


Stesso ginocchio, ma questa volta è una frattura trasversale della rotula ad allungare ulteriormente i tempi di recupero. Il terzino azzurro è di tempra durissima. Lavora incessantemente senza un attimo di sosta. Sangue e sudore, con l’obiettivo di respirare ancora quel dolce profumo d’erba prima della fine del campionato. Torna a sorpresa tra i convocati per le ultime 3 partite contro Torino, Sampdoria e Crotone. Il terribile passato sembra ormai alle spalle, ma il ginocchio si gonfia dopo una seduta di allenamento a Miami. Il 12 luglio raggiunge i compagni a Dimaro per vivere l’esperienza del romitaggio estivo e proseguire con il lavoro differenziato in vista della ripresa del campionato. La visita di controllo a Villa Stuart dà esito positivo, e tra circa 30 giorni è previsto il rientro in gruppo come annunciato dal medico sociale Alfonso De Nicola ai microfoni di Radio Kiss Kiss: 

"Mariani ha visitato e controllato il calciatore e lo ha trovato molto bene. Ci ha detto che tutto procede benissimo e che Ghoulam può intensificare il proprio programma di lavoro. Tra circa un mese, se noi vorremo, ci sarà un nuovo eventuale controllo e poi potremo dare l’ok al mister per il rientro in gruppo. Il ragazzo poi dovrà trovare una condizione atletica ottimale per poter essere a disposizione quando sarà al passo con i compagni"

 


Gli ultimi articoli di Napoli Calcio

venerdì 10 agosto 2018 - 16:17 | © RIPRODUZIONE RISERVATA



Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio Scuola Calcio Nicola De Simone ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio Scuola Calcio Nicola De Simone ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO


Archivio Notizie

Seleziona il mese