domenica 8 dicembre 2019 - Aggiornato alle 18:45
dginformatica
StabiaChannel.it
dginformatica
Napoli Calcio

Napoli - Christian Maggio: «In 12 anni non ho mai pensato di lasciare Napoli»


«Purtroppo in questo momento c'è un'autentica corsa a denigrare la città partenopea»

pavidas
   Foto da Web

Napoli e Christian Maggio. Un binomio indissolubile che non potrà mai essere rescisso. 10 stagioni di onorata militanza: da Montecchio Maggiore fin giù alle falde del Vesuvio, giurando amore eterno a una città che ne ha saputo apprezzare abnegazione e dedizione alla causa. 308 presenze e 23 reti, la gioia di 3 trofei sollevati in maglia azzurra, ed un’unica grande macchia. Avrebbe voluto e meritato un addio diverso. Non è stato accontentato. L’ultima giornata della stagione 2017/18 si preparava ad essere un tributo ad un cursore silenzioso, che ha bruciato l’erba sulla corsia destra diventando il secondo calciatore azzurro con più gettoni in competizioni Uefa dopo Marek Hamsik. Con gli occhi lucidi si avvicina alle Curve che gli dedicano striscioni da brividi, e soltanto l’insensibilità di Maurizio Sarri gli impedisce di congedarsi in modo degno dalla sua gente, relegandolo in panchina per tutti i 90 minuti in un Napoli-Crotone senza alcun valore in termini di classifica.
Christian Maggio interviene a gamba tesa spezzando più di qualche lancia a favore della città di Napoli, bersaglio di troppe fake news che descrivono una realtà parallela distante anni luce da quella reale.


“Vivo a Napoli da ben 12 anni, e non ho mai sentito nessuno dire di voler abbandonare la città per problemi di sicurezza. Qui sto benissimo, e durante la mia lunghissima permanenza non mi è mai accaduto nulla di spiacevole. In questo momento c’è un’autentica corsa a denigrare l’immagine di questa fantastica città che me è tra le più belle al mondo. Per quanto riguarda il polverone sollevato intorno a Jenny Insigne, posso affermare con certezze che lei torna sistematicamente in famiglia quando Lorenzo è impegnato con la Nazionale. Me l’ha detto spesso, e non c’è niente di anormale visto che resterebbe sola in casa. È importante dare il giusto peso a tutto ciò che accade, ma purtroppo qualsiasi scusa diventa buona per creare polemiche ed attriti”



Napoli - Christian Maggio: «In 12 anni non ho mai pensato di lasciare Napoli»

venerdì 15 novembre 2019 - 01:13 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Napoli Calcio


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO