Napoli Calcio
shareCONDIVIDI

Il Napoli vince in rimonta con la Juve. Al Maradona esplode la festa

Nonostante l'iniziale svantaggio, il Napoli vince in rimonta grazie alle reti di Politano e Koulibaly. Gran partita da parte dei ragazzi di Luciano Spalletti.

tempo di lettura: 3 min
di Aurora Levati
11/09/2021 20:02:46

Al Maradona è tutto pronto. Il primo big match per i ragazzi di Luciano Spalletti per la stagione 2021-22 è con la Juve di Massimiliano Allegri. La sensazione è che, nonostante sia solo la terza giornata di campionato, questa sfida possa dire tanto su quello che sarà il campionato delle due formazioni, ma anche delle altre. Il Napoli fa la partita per tutti i novanta minuti. E, nonostante l'iniziale svantaggio, vince in rimonta grazie alle reti di Politano e Koulibaly.

IL PRIMO TEMPO - I padroni di casa partono forte. L'occasione più pericolosa è di Politano che, di testa, la manda di poco fuori. La Juve attende. E, al 10', alla prima occasione, la sblocca. Morata scippa Manolas e, da posizione defilata, gonfia la rete. Nonostante lo svantaggio, la squadra di Spalletti continua a cercare di costruire e riportare il match in parità. Anche se, sono proprio gli ospiti che, con il loro atteggiamento attendista, riescono a creare le occasioni più pericolose. Appena trascorsa la mezz'ora, Elmas commette un brutto fallo su Kulusevski. Irrati è costretto a tirare fuori il cartellino giallo. La partita è molto spezzettata con il direttore di gara che cerca di far mantenere la calma in campo. Il Napoli costruisce, ma senza essere mai veramente pericoloso. Al termine dei primi quarantacinque minuti viene tirato fuori anche un giallo nei confronti di Locatelli. Dopo un minuto di recupero, manda tutti negli spogliatoi. Il parziale è di 0-1 a favore dei bianconeri. Anche se, la partita è stata fatta dai padroni di casa.

IL SECONDO TEMPO - Al rientro in campo arriva la prima sostituzione: fuori Elmas, dentro Ounas. Parte ancora forte la squadra di Spalletti, che conquista l'ennesimo calcio d'angolo. Di Lorenzo crossa basso, ma Osimhen non riesce a deviare in porta. Rabiot stende Politano al limite dell'area. La posizione è interessante, ma Insigne colpisce la barriera. Al 57' arriva finalmente la rete del pareggio firmata da Politano. Fabian pressa alto e recupera la palla per Insigne che tira a giro trovando la respinta, debole, dell'estremo difensore bianconero. Politano si trova nei pressi e insacca. Ora, i ritmi si alzano con entrambe le formazioni alla ricerca del gol. Arriva il secondo cambio partenopeo: fuori Politano, dentro Lozano. Poco dopo, Insigne chiede il cambio causa un problema al ginocchio. Al suo posto entra Zielinski. Il Napoli, nel mentre, continua ad attaccare. Szczesny respinge małe con i pugni un cross di Mario Rui, lo spagnolo prova la conclusione dalla distanza che termina poco alta. A quasi dieci minuti dalla fine si inizia a vedere la stanchezza da parte delle due squadre. Dopo averci provato tanto, arriva il 2-1 del Napoli: Su azione di corner, incredibile colpo di testa verso la sua porta di Kean con Szczesny che respinge, Koulibaly da due passi insacca. Osimhen, dopo un'accelerazione, si butta a terra e chiede il cambio. Spalletti fa un doppio cambio: fuori il nigeriano e il sofferente Mario Rui, dentro Petagna e Malcuit. Dopo i cinque minuti di recupero concessi dal direttore di gara, arriva il triplice fischio. E, al Maradona esplode la festa.

TABELLINO:

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui ( al 90' Malcuit); Fabian, Anguissa, Elmas ( al 46' Ounas); Politano ( al 72' Lozano), Osimhen ( al 90' Petagna), Insigne ( al 74' Zielinski )
JUVENTUS (4-4-2) Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Chiellini, Pellegrini; McKennie ( al 72' Ramsey), Locatelli, Rabiot, Bernardeschi; Kulusevski, Morata (all'82' Kean)


MARCATORI: Morata (J), Politano (N), Koulibaly (N)

AMMONITI: Elmas (N); Locatelli (J); Lozano (N);

NOTA: +1p.t.; + 5 s.t.

Video
play button

Passione Gialloblù, XXXVII puntata. Special guest Sasà Sibilli

L'analisi del pareggio interno ottenuto dalla Juve Stabia contro il Campobasso e sul prossimo match dello Zaccheria contro il Foggia di Zeman. Con noi i giornalisti Gianpaolo Esposito (La Gazzetta dello Sport) e Daniel Pio Miulli (Foggiacalciomania). E, come sempre, alcuni consigli per scommettere con Domenico Ferraro.

8 ore fa
share
play button

Inclusione scolastica degli alunni con disabilità

19/09/2021
share
play button

Juve Stabia - Campobasso 0-0, mister Novelinno e Donati in conferenza stampa

18/09/2021
share
play button

Passione Gialloblù, XXXVII puntata. Special guest Giovanni Ruscio

14/09/2021
share
Tutti i video >
Napoli Calcio







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici