Juve Stabia
shareCONDIVIDI

Juve Stabia - Turris 0-2 - Colucci indica la rotta. «Ripartiamo a testa alta, grazie ai tifosi per averci applauditi».

Scaccabarozzi amareggiato. «Dispiace soprattutto per la tifoseria, ora testa al Monterosi». Mister Padalino si gode il successo. «Tornare a Castellammare è stato un piacere, qui ho vissuto una stagione indimenticabile. Vittoria meritata, decisivo l'avvio della ripresa».

tempo di lettura: 3 min
di Gioacchino Roberto Di Maio
11/09/2022 23:05:23

La torcida gialloblù

La Juve Stabia deve ripartire a testa alta. Mister Leonardo Colucci analizza il derby perso contro la Turris evidenziando pregi e difetti dei propri uomini. «La squadra non mi è dispiaciuta – ha precisato il tecnico delle vespe –, l’errore è stato lasciare ai nostri avversari il primo quarto d’ora della ripresa. La restante parte della sfida è stata equilibrata, peccato non essere stati precisi come in occasione della traversa colpita da Pandolfi subito dopo l’1-0 di Leonetti. In qualche occasione si è intestardito in giocate personali anziché tentare lo scarico per un compagno magari meglio piazzato, una scelta frutto anche della giovane età. L’infortunio di Pandolfi ha condizionato le sostituzioni studiate, poi l’espulsione di Tonucci ha compromesso il finale di gara. La seconda ammonizione probabilmente è stata frutto anche di un po’ di furbizia del difensore, non sono convinto del fatto che Denis lo abbia colpito quando ha tentato la rovesciata. Resta un po’ di rammarico per il gol del 2-0, con un pizzico di malizia avremmo potuto giocarci un fallo tattico fermando l’azione. Paradossalmente, i ragazzi mi sono piaciuti più in questa partita che contro la Gelbison. Ringrazio i tifosi per averci applauditi a fine partita, hanno compreso che abbiamo dato tutto. Ora dobbiamo reagire alla sconfitta a testa alta, avremo pochi giorni per preparare la sfida con il Monterosi e ciò potrebbe non farci pensare alle negatività di questa gara. Zigoni? Non ho intenzione di schierarlo rischiando che si infortuni, attenderò il tempo necessario per averlo in buone condizioni. Per il futuro resto ottimista, con la crescita dei tanti ragazzotti potremo toglierci belle soddisfazioni». Amareggiato anche il jolly gialloblù Jacopo Scaccabarozzi. «Dispiace aver perso questo derby – ha spiegato il 28enne calciatore –, sappiamo quanto la tifoseria tenga a questa partita. Siamo consapevoli di dover lavorare sodo per migliorare, la Turris è stata più precisa in fase realizzativa. Il ruolo per me è relativo, sono duttile e a piena disposizione dell’allenatore. Alla scorsa stagione preferisco non pensare, onestamente non so perché Sottili non mi facesse giocare. Qui a Castellammare sto bene, questa è l’esperienza più importante della mia carriera. In precedenza ero abituato a lottare per la salvezza, con la Juve Stabia si mira ad altri obiettivi. Per la vittoria del campionato vedo favorite Catanzaro e Crotone, poi attenzione alle outsider Pescara e Avellino. Noi daremo l’anima per conquistare una posizione di prestigio. Mister Colucci ha contribuito a creare un bel gruppo, con il lavoro e la crescita dell’intesa ci toglieremo belle soddisfazioni. Ora siamo già proiettati verso la partita con il Monterosi». Si gode il successo Pasquale Padalino, allenatore della Turris. «Tornare a Castellammare è stato emozionante – ha ammesso il trainer corallino –, qui due anni fa ho vissuto una stagione densa di soddisfazioni dopo un avvio difficile. Al fischio di inizio ho pensato solo al match, un derby combattuto che abbiamo vinto con merito. Dopo un primo tempo sostanzialmente equilibrato, nella ripresa siamo entrati in campo con maggiore determinazione e siamo riusciti a capitalizzare le occasioni create. Considerando che sono arrivato ad appena una settimana dall’inizio del campionato, non sto pressando eccessivamente i ragazzi e accolgo con soddisfazione questo risultato. Poi vien da sé che da qui ad un mese mi attendo una crescita collettiva sotto molteplici aspetti. Abbiamo una rosa importante, possiamo lottare per i playoff e vittorie come questa ci danno maggiore consapevolezza nei nostri mezzi». Mercoledì si tornerà già in campo per il turno infrasettimanale.

Video
play button

Juve Stabia - Viterbese 0-0, le intervista post gara

Il sala stampa il tecnici Colucci e Filippi ed il centrocampista delle vespe Berardocco.

25/09/2022
share
play button

Castellammare - BTS e Polisportiva Stabia presentano le squadre della nuova stagione

25/09/2022
share
play button

Juve Stabia - Mister Colucci presenta la sfida contro la Viterbese. «non sottovaluteremo i laziali

23/09/2022
share
play button

Juve Stabia - Monopoli. Conferenza stampa di Mister Colucci

18/09/2022
share
Tutti i video >
Juve Stabia







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici