Juve Stabia
shareCONDIVIDI

Juve Stabia - Padalino in conferenza: «Contro il Teramo servirà una partita di grande forza e carattere»

Preoccupano le assenze in casa gialloblù: «Non è facile gestire le energie mentali e fisiche. Domani servirà quell'approccio che ci ha visti finora vincitori.»

tempo di lettura: 3 min
di Davide Soccavo
20/02/2021 15:06:24

Il tecnico delle Vespe Pasquale Padalino è salito questa mattina in sala stampa per rispondere in via telematica alle domande dei media. L'allenatore non si è espresso sulla vicenda di Alessandro Mastalli, ma si è soffermato sulla difficile sfida di domani contro il Teramo. Assenze pesanti in casa Juve Stabia. Per tale motivo, il tecnico punta al giusto approccio psicofisico per confrontarsi con la compagine di Paci.

«Sulla vinceda Mastalli, non conoscendo i vari colloqui, ne sono assolutamente ignaro per quelli che sono i dettagli, ma di sicuro alla base ci dev'essere stato un qualcosa che abbia portato a queste incomprensioni. Ma gggi il mio pensiero va alla partita, che è la cosa che mi è più importante. Bisogna capire quali sono le big e perché le riteniamo tali. È una precisazione che va fatta. Sicuramente abbiamo incontrato delle difficoltà nel corso del cammino, ma contro le grandi squadre ci possono stare. Un discorso che va sicuramente approfondito.»

«Non mi fido mai delle squadre che vengono da momenti negativi. C’è sempre la possibilità di trovarci di fronte a una compagine che giunge con il desiderio di riscatto. Anche noi venivamo da un periodo non semplice. Ci sono state partite in cui meritavamo di più. Ma oggi siamo tutt’altro e lo stesso vale per il Teramo. Di sicuro non possiamo cambiare un atteggiamento che ci ha visto vincitori. L’acquisto di Suciu è dovuto anche a una condizione precaria di Mastalli. Il giovane a causa dell’infortunio non è quello che conoscevamo a inizio stagione. Anche Suciu ha bisogno di tempo per rimettersi in condizioni migliori. Il suo ruolo primario è il centrocampo, ma ha delle caratteristiche che ci consentirebbero di optarlo per altre posizioni del campo.»

«Le mosse in qualche maniera sono un po’ forzate: si tratta di convivere con delle difficoltà. Mi riferisco ad alcuni calciatori di cui non potremmo disporre domani. Inoltre, le partite infrasettimanali non ti danno il tempo di recuperare. La gestione delle energie mentali e fisiche non è facile da mantenere. La mia preoccupazione è la condizione psicofisica. La nostra idea è quello di riuscire a concretizzare ciò che abbiamo fatto di buono finora. Ma allo stesso modo ci è stata riconosciuta la poca capacità di incidere. Oggi non è una squadra che bada al solo: le partite nel girone di ritorno sono un po’ diverse. Tuttavia, credo che ci sia stata nei giocatori una presa di coscienza e una crescita.»

«Le novità in questo momento non esistono, poiché sono legate alla condizione fisica e psicologica. Scaccabarozzi si è rivelato un calciatore duttile, con la capacità di saper interpretare una serie di ruoli. Con il nuovo modulo ha una posizione di vantaggio, il che ci aiuta vista anche l'assenza di Garattoni. Lo stesso vale per i nuovi innesti del reparto difensivo. Ma sono tutte valutazioni che facciamo in modo attento cercando di sbagliare il meno possibile. Mi preoccupano alcuni elementi del Teramo, perché credo che stiano cercando una continuità nei risultati che si sono visti all’andata. Ma il girone di ritorno è pieno di sorprese: per mentalità nessuna partita considero ne facile ne difficile. Bisogna mettere in campo la massima cattiveria, nonostante le assenze. E, dunque, servirà una prova di grande forza e di grande carattere.»

Video
play button

Juve Stabia - La soddisfazione di mister Padalino per i 3 punti di Bisceglie

Le parole del tecnico delle vespe al termine del match che hanno regalato 3 punti importanti ai gialloblù.

27/02/2021
share
play button

Pompei - Reperto straordinario emerso integro dallo scavo di Civita Giuliana

27/02/2021
share
play button

Campania - Covid, De Luca: «Situazione grave, chiudiamo le scuole»

26/02/2021
share
play button

Juve Stabia - Padalino carica l'ambiente, a Bisceglie per i 3 punti

26/02/2021
share
Tutti i video >
Juve Stabia







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici