Juve Stabia
shareCONDIVIDI

Juve Stabia - Mister Carboni a Passione Gialloblù. «La squadra deve ancora trovare la sua identità. Euspeti-Evacuo? Possono giocare insieme»

Con l'ex tecnico delle vespe abbiamo parlato del campionato, della Juve Stabia e del suo passato a Castellammare.

tempo di lettura: 3 min
di Aurora Levati
13/10/2021 15:38:34

Ieri è andata in scena la settima puntata di "Passione Gialloblù", in cui abbiamo avuto il piacere di avere come special guest Mister Guido Carboni. Con lui abbiamo parlato del campionato, della Juve Stabia e del suo passato a Castellammare.

«Quest'anno la Serie C sembra essere più equilibrata - afferma il tecnico di origini toscane - . Il Bari ha iniziato bene, ma non bene quanto la Ternana lo scorso anno o la Reggina l'anno prima ancora. Penso però che sarà il Bari la squadra da battere. E' partito con meno aspettative. Ha un allenatore emergente affiancato da un direttore sportivo che conosce benissimo la categoria. In più, la rosa è stata ritoccata nei punti giusti. Ha le carte in regola per fare un campionato importante. Detto questo, ci tengo a sottolineare che siamo all'inizio. Le grandi stanno faticando. Ogni gara, anche quella più semplice sulla carta, nasconde delle insidie. Siamo solo all'inizio. Prima di esporre giudizi o prendere decisioni, credo sia necessario portare un po' di pazienza. Nell'ultimo turno è arrivata la prima sconfitta stagionale della Juve Stabia. Ho sentito che ci sono dei malumori. Quello che posso dire è che tornare sconfitti da Catania può starci anche, se a differenza dello scorso anno, è una squadra meno attrezzata. Conosco diversi giocatori presenti nella rosa gialloblù, come Felice Evacuo e Davì. Mister Novellino è ancora in cerca dell'identità di questa squadra. Infatti, nei vari match disputati fino ad oggi, sono state fatte varie prove, cambiando sia modulo che interpreti. Se si vuole giocare con Eusepi ed Evacuo, è necessario avere un centrocampo di sostanza e giocare molto con gli esterni. Ma, possono giocare insieme senza problemi. Evacuo è un gran giocatore, ma soprattutto un grande uomo. L'utilizzo degli Under per il minutaggio? Se lo si può fare, è giusto farlo. E' un contributo che, a fine anno, il club si ritrova. L'allenatore viene comunque informato su quale sia il progetto...».

Poi, abbiamo voluto fare un salto nel passato, ricordando il suo passato da tecnico gialloblè terminato con l'amara sconfitta contro la Reggiana nei play off. «E' una ferita che mi sanguina ancora... Ho allenato per vent'anni. Quando sono arrivato, non è stato semplice. Dopo un mese , la squadra ha capito le mie idee e aveva iniziato a crescere e a fare cose importanti. Sono convinto che, se fossimo riusciti ad arrivare a Firenze, saremmo riusciti a dar fastidio. Lo dico senza retorica e senza smielare. Si sta bene a Castellammare, anche se ci sono stato purtroppo poco. La piazza ti dà tanto. Mi è dispiaciuto veramente tanto non riuscire a regalare qualche gioia in più...».

Infine, gli abbiamo voluto chiedere qualcosa sul suo futuro. «E' due anni che sono fermo. Ho ricevuto varie proposte, ma nessuna di queste mi entusiasmava. Mi piace allenare, ma non mi piace farlo tanto per. E' difficile rimanere fermo. Ma, onestamente, preferisco se ciò che arriva non mi dà quell'entusiasmo e quella voglia necessaria da trasmettere ai propri ragazzi per fare bene. Se arriverà, benissimo. Se no, pazienza.»

Video
play button

Passione Gialloblù, crisi nera per la Juve Stabia. L'analisi del momento

Ore calde in casa Juve Stabia. A Passione Gialloblù analizziamo il momento di crisi delle vespe certificato dalla sconfitta con il Picerno e dal successivo esonero di mister Novellino. Con noi i giornalisti Francesco Sabatino (Metropolis) e Gianluca Cascione (Gazzetta del Mezzogiorno). Intervento anche del Presidente dell'Associazione StabiAmore, Gianfranco Piccirillo. Da non perdere i consigli per scommettere con Domenico Ferraro.

19/10/2021
share
play button

Juve Stabia - Altobelli nel dopo gara: «Zero alibi, dobbiamo star zitti e pedalare»

17/10/2021
share
play button

Juve Stabia - AZ Picerno 2-3 - Novellino. «Il giocattolo non si è rotto». Tecnico esonerato

17/10/2021
share
play button

Juve Stabia - La conferenza stampa di mister Novellino alla vigilia della gara contro il Picerno

16/10/2021
share
Tutti i video >
Juve Stabia







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici