Cronaca
shareCONDIVIDI

Pompei - Giornata della Memoria, medaglia d'onore per 3 pompeiani

Mercoledì la manifestazione alla presenza del Sindaco

tempo di lettura: 2 min
23/01/2021 08:28:42

Il 1° novembre 2005, con risoluzione unanime, gli stati membri delle Nazioni Unite decidevano che il 27 gennaio di ogni anno successivo sarebbe stato dedicato alla memoria e, quindi, definito “Giornata della Memoria”.

Il 27 gennaio corrisponde al giorno dell'abbattimento dei cancelli di ingresso del campo di concentramento di Auschwitz.

La giornata della memoria è indispensabile per non dimenticare le legislazioni speciali, la farneticante teoria della supremazia della razza ariana, l'invio in campi di concentramento di milioni di persone innocenti, lo sterminio nelle camere a gas di milioni di persone, in particolare delle comunità ebraiche perseguitate anche prima del secondo conflitto mondiale.

Anche alcuni cittadini di Pompei hanno subito la terribile sorte dei campi di concentramento, ma fortunatamente sono tornati. Per questo motivo il Capo dello Stato ha concesso a ciascuno di loro la medaglia d’onore. 

Si tratta di :

-  Domenico Paduano, scultore di fama mondiale ed artefice, tra l'altro, delle vetrate artistiche della storica parrocchia del SS. Salvatore, dove sarà celebrata la S. Messa;

- Aniello Cicalese, già capo stazione e, successivamente, archivista del Santuario Pontificio. Nel suo libro intitolato “La mia prigionia” ha lasciato una traccia vivida della sua esperienza e di quella di tutti i detenuti; 

- Giovanni Arpaia, insignito di tre Croci di guerra delle quali, la prima, per essere rimasto al suo posto di guida nonostante fosse ferito alla testa;

- Rodolfo Severino, prigioniero dei tedeschi dall'8 settembre 1943 all'8 maggio 1945 e nonno del Gr. Uff. Rodolfo Armenio, Delegato dell’Associazione Internazionale Regina Elena Odv per la Campania.

 
Il Sindaco della Città di Pompei, Carmine Lo Sapio, ha affermato: “Non c'è posto migliore, per onorare la memoria di questi nostri concittadini, che l'antica parrocchia del SS. Salvatore dove si possono ammirare le vetrate artistiche fatte da Domenico Paduano e dove il Parroco, Don Giuseppe Esposito, è stato il capo dell'ufficio archivio del Santuario dove, per 15 anni, ha lavorato Aniello Cicalese”.

Il Sacro Rito, organizzato dall’Associazione Internazionale Regina Elena Odv, sarà celebrato mercoledì 27 gennaio alle ore 17 alla presenza del Sindaco, in rappresentanza di tutte le autorità comunali, e del Gonfalone della Città in rappresentanza di tutti i cittadini di Pompei.

Video
play button

Juve Stabia - La soddisfazione di mister Padalino per i 3 punti di Bisceglie

Le parole del tecnico delle vespe al termine del match che hanno regalato 3 punti importanti ai gialloblù.

16 ore fa
share
play button

Pompei - Reperto straordinario emerso integro dallo scavo di Civita Giuliana

27/02/2021
share
play button

Campania - Covid, De Luca: «Situazione grave, chiudiamo le scuole»

26/02/2021
share
play button

Juve Stabia - Padalino carica l'ambiente, a Bisceglie per i 3 punti

26/02/2021
share
Tutti i video >
Cronaca







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici