Terza Pagina
shareCONDIVIDI

Meta - Parte il progetto 'Attivamente'

Ragazzi della scuola Buonocore-Fienga "sentinelle dell'ambiente" con il Parco Marino Punta Campanella.

tempo di lettura: 2 min
02/01/2017 11:12:55

Iniziativa dell'Istituto scolastico secondario di Meta di Sorrento per coinvolgere i piu' giovani nelle politiche dei territori. Il modulo "Ambiente, Terra delle Sirene" sara' a cura del Centro di Educazione ambientale dell'Area Marina. Aperte le Iscrizioni.

Il centro di educazione ambientale Punta Campanella inaugura il 2017 partecipando al progetto "Attivamente" della scuola Buonocore-Fienga di Meta di Sorrento. Il Parco Marino, con i suoi esperti, mettera' in campo un modulo ambiente ”Terra delle Sirene ”, il cui obiettivo sarà quello di monitorare lo stato di salute del territorio, raccogliendo una pluralità di informazioni su aspetti fisici, biotici e antropici. Al termine del monitoraggio i ragazzi coinvolti nel progetto, realizzeranno un documento finale, per condividere i risultati e coinvolgere i cittadini metesi nelle politiche ambientali.
Il progetto "AttivaMente Raggiungi la tua Meta - Programma Scuola Viva” e' realizzato dall'Istituto secondario Buonocore-Fienga insieme all'amministrazione comunale di Meta e ad altri enti e associazioni.
Il progetto intende realizzare una scuola di qualità, punto di riferimento per il territorio, inclusiva e competitiva, potenziando l’offerta formativa attraverso un’apertura al territorio, anche nelle ore pomeridiane, il sabato e durante i mesi estivi.
Il programma prevede la realizzazione di 7 moduli e ben 15 attività di 30 ore extracurriculari ognuna ed è rivolto a circa 400 partecipanti che ne faranno richiesta. Coloro che intendono iscriversi dovranno seguire le modalità di adesione e partecipazione inserite nel sito: www.icbuonocorefiengameta.gov.it.
I corsi sono aperti agli studenti iscritti all’I.C. Buonocore Fienga, agli allievi degli altri istituti e a tutti i giovani della Regione Campania fino a 25 anni di età, con priorità relative a quelli di minore età, ad alunni con bisogni educativi speciali quali i diversamente abili e/o a rischio di dispersione scolastica ed esclusione sociale.

Video
play button

Juve Stabia - Le parole di mister Padalino dopo la vittaria sul Palermo

Il tecnico delle vespe analizza il match contro il Palermo.

07/03/2021
share
play button

Juve Stabia - Le parole di mister Padalino dalla Sicilia

06/03/2021
share
play button

Castellammare - L'impatto del Covid-19 sugli sport minori

05/03/2021
share
play button

Campania - Coronavirus, De Luca annuncia la zona rossa: «Questo livello di contagio non si può più r

05/03/2021
share
Tutti i video >
Terza Pagina







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici