Terza Pagina
shareCONDIVIDI

In provincia di Napoli partono i progetti della Città Metropolitana di Napoli a favore dell'inclusione delle persone LGBT

Tra i comuni aderenti anche Castellammare di Stabia, Vico Equense e Torre Annunziata.

tempo di lettura: 2 min
21/07/2020 14:06:54

Partono, domani 22 luglio, i primi progetti sovvenzionati dalla Città Metropolitana di Napoli per favorire nuove politiche d’inclusione sociale per le persone LGBT e al fine di implementare l’adesione alla rete RE.A.DY.

Diversi i Comuni che hanno risposto alla chiamata della Città Metropolitana di Napoli, tra questi: Napoli, Casoria, Castellammare di Stabia, San Giorgio a Cremano, Volla, Vico Equense, Massa di Somma, Palma Campania e  l'Ambito sociale 30 di Torre Annunziata, Boscoreale, Boscotrecase e Trecase
 
San Giorgio a Cremano e Torre Annunziata i primi comuni a partire. 

Alle 17:30 a San Giorgio a Cremano, presso Villa Falanga, ci sarà la lettura del libero "Una famiglia speciale" con un laboratorio creativo per bambini dai 6 ai 9 anni a cura della Bottega delle parole, alle 18:00, sempre a San Giorgio a Cremano andrà in scena "Storia di un bambino che diventa donna" di Margherita Romeo e a seguire, sempre di Margherita Romeo, un reading dal titolo "Angela Davis: un nuovo femminismo". 

Alle ore 20:00 a Torre Annunziata, alla Rena Nera,  sarà proiettato in anteprima il video musicale "il virus dell'intolleranza sociale" nell'ambiato del progetto Rainbow...To Work voluto dall'ambiato sociale 30 di Torre Annunziata e dall'associazione Pride Vesuvio Rainbow. 

Le iniziative continueranno venerdì 24 luglio, alle ore 18:00, presso la Biblioteca comunale di San Giorgio a Cremano, in via Cavalli di Bronzo, con la tappa della mostra fotografica di Vito Fusco "Stonewall: The Temple", racconto fotografico sul luogo simbolo del movimento internazionale in difesa dei diritti delle persone LGBT. Progetto a cura della nostra associazione, Antinoo Arcigay Napoli. Saranno presenti al vernissage, Giorgio Zinno, Sindaco di San Giorgio a Cremano, l'assessore Renato Carcatello e la nostra presidente, Daniela Lourdes Falanga. 

Video
play button

Castellammare - Gli studenti ricordano le vittime innocenti di mafia e terrorismo

A trattare il delicato quanto importante argomento c’erano Federico Cafiero De Raho, ex procuratore nazionale antimafia, ed il presidente della fondazione Polis Don Tonino Palmese.

09/05/2022
share
play button

Castellammare - Cupptie inaugura i nuovi locali ed amplia l'offerta culinaria

24/05/2022
share
play button

Castellammare - San Catello, torna la processione del santo patrono di Stabia

09/05/2022
share
play button

Castellammare - Lo storico organo della Cattedrale tornerà a suonare

09/05/2022
share
Tutti i video >
Terza Pagina







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici