venerdì 25 settembre 2020 - Aggiornato alle 19:54
dginformatica
StabiaChannel.it
dginformatica
Terza Pagina

In provincia di Napoli partono i progetti della Città Metropolitana di Napoli a favore dell'inclusione delle persone LGBT


Tra i comuni aderenti anche Castellammare di Stabia, Vico Equense e Torre Annunziata.

pavidas

Partono, domani 22 luglio, i primi progetti sovvenzionati dalla Città Metropolitana di Napoli per favorire nuove politiche d’inclusione sociale per le persone LGBT e al fine di implementare l’adesione alla rete RE.A.DY.

Diversi i Comuni che hanno risposto alla chiamata della Città Metropolitana di Napoli, tra questi: Napoli, Casoria, Castellammare di Stabia, San Giorgio a Cremano, Volla, Vico Equense, Massa di Somma, Palma Campania e  l'Ambito sociale 30 di Torre Annunziata, Boscoreale, Boscotrecase e Trecase
 
San Giorgio a Cremano e Torre Annunziata i primi comuni a partire. 

Alle 17:30 a San Giorgio a Cremano, presso Villa Falanga, ci sarà la lettura del libero "Una famiglia speciale" con un laboratorio creativo per bambini dai 6 ai 9 anni a cura della Bottega delle parole, alle 18:00, sempre a San Giorgio a Cremano andrà in scena "Storia di un bambino che diventa donna" di Margherita Romeo e a seguire, sempre di Margherita Romeo, un reading dal titolo "Angela Davis: un nuovo femminismo".


 

Alle ore 20:00 a Torre Annunziata, alla Rena Nera,  sarà proiettato in anteprima il video musicale "il virus dell'intolleranza sociale" nell'ambiato del progetto Rainbow...To Work voluto dall'ambiato sociale 30 di Torre Annunziata e dall'associazione Pride Vesuvio Rainbow. 

Le iniziative continueranno venerdì 24 luglio, alle ore 18:00, presso la Biblioteca comunale di San Giorgio a Cremano, in via Cavalli di Bronzo, con la tappa della mostra fotografica di Vito Fusco "Stonewall: The Temple", racconto fotografico sul luogo simbolo del movimento internazionale in difesa dei diritti delle persone LGBT. Progetto a cura della nostra associazione, Antinoo Arcigay Napoli. Saranno presenti al vernissage, Giorgio Zinno, Sindaco di San Giorgio a Cremano, l'assessore Renato Carcatello e la nostra presidente, Daniela Lourdes Falanga. 



In provincia di Napoli partono i progetti della Città Metropolitana di Napoli a favore dell'inclusione delle persone LGBT

martedì 21 luglio 2020 - 14:06 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Terza Pagina

Torre Annunziata - Un ulivo per commemorare il sacrificio dell'avvocata Ebru Timtik

Pompei - Ottobre al Santuario, torna il Buongiorno a Maria

ESTRATTO BANDO DI GARA PER ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA AREA SPORTIVA CAMPI DA TENNIS SITA IN CASTELLAMMARE DI STABIA

Campania - Somma: «Solo se c’e’ ascolto si puo’ lavorare per fare del nostro territorio un territorio d’eccellenza»

Santa Maria la Carità – ‘Convivere con il Coronavirus’: iniziativa su come affrontare l’emergenza sanitaria

Castellammare - Hanno prodotto mascherine gratis, venerdì evento di ringraziamento

Campania - Ambiente, Patriarca (Forza Italia): «più grande fallimento di De Luca»

Campania - Da Pozzuoli a Massa Lubrense, percorsi per il turismo in bicicletta

Campania - «La mobilità sostenibile è la nuova frontiera della qualità della vita urbana»



Sponsor
CIL
dg informatica adra bcp poldino farmacia san carlo auto somma somma point Rionero Caffè Futura Costruzioni srl ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO

StabiaChannel.it
StabiaChannel TV

I PIÚ VISTI DELLA SETTIMANA