Sport
shareCONDIVIDI

Sant'Antonio Abate Calcio - Sport e Istituzioni, la dirigenza giallorossa omaggia il Sindaco Abagnale

Il Co-Presidente Vertolomo ha ringraziato il Primo Cittadino per la vicinanza alla società e fa sognare i tifosi: «Calciomercato? Manca la ciliegina sulla torta».

tempo di lettura: 3 min
di Felicia Ferrara
26/08/2022 16:13:59

Una scuola di vita. Un veicolo di inclusione, partecipazione e aggregazione sociale. Nella vita, lo sport dà una marcia in più e garantirlo come diritto sui nostri territori significa promuovere un senso comune di appartenenza, condividere obiettivi comuni difficili, sfidanti ma raggiungibili, e soprattutto contribuire ad una società più integrata.  
Ed è stato proprio questo il tema centrale dell’incontro avvenuto questa mattina allo Stadio Vigilante Varone di Sant’Antonio Abate tra il Sindaco Ilaria Abagnale, l’Assessore Anna Abagnale e la dirigenza giallorossa nelle vesti del Co-presidente Giuseppe Vertolomo, che ha voluto ringraziare ed omaggiare il Primo Cittadino per la vicinanza mostrata alla società.
Clima di cordialità e aria serena per suggellare in una stretta di mano il reciproco impegno e il consolidamento della partnership per garantire risorse umane ed economiche importanti, la cura dell’impianto sportivo, il coinvolgimento costante della cittadinanza, degli imprenditori, dei tifosi  e tutto ciò che basta per ridare lustro al calcio nel comune abatese.
Il Sant’Antonio abate, dunque, ancora in prima pagina, come merita, perché quella ottenuta la scorsa stagione non è stata una salvezza facile, né, tanto meno, scontata ma incisiva al punto da dare lo slancio giusto ad un progetto pluriennale molto importante: la Cantera abatese, che permetterà ai giovani di avere un riferimento calcistico sul territorio, senza dover emigrare, e allo Stadio di ritornare ad essere un fiore all’occhiello della città.
«Il nostro progetto a lungo termine consentirà di avere un ricambio generazionale nel corso degli anni – ha dichiarato il numero uno giallorosso, Vertolomo - infatti, oltre all’Under 19 stiamo allestendo anche l’Under 17 e Under 15. Portare avanti questo processo di formazione e crescita significa creare qualcosa di bello nel nostro Paese».
E sono proprio ragazzi ad aver staccato da poco il pass dei 18 anni i protagonisti degli ultimi giorni del calciomercato giallorosso. La rosa, infatti, si è arricchita di quattro Under 19, i centrocampisti Luca Palumbo, Raffaele Gargiulo e Paolo Iannone, e l’esterno d’attacco Ciro Di Riso che vanno ad aggiungersi alle riconferme di altri tre classe 2003, il terzino Jacopo Fortunato, il centrocampista Marco Lugibello e l’attaccante Michele Malafronte.
«E’ stata una sessione estiva molto positiva – continua il giovane Presidente - Cercheremo di mettere la ciliegina sulla torta in questi ultimi scampoli del calciomercato estivo».
Insomma, per i tifosi giallorossi non resta che prendere le sciarpe, salire sugli spalti, aspettare qualche altro giorno e restare a guardare. It’s the final countdown. Il Campionato è alle porte… Vi siete già abbonati al sogno di una stagione memorabile?

Video
play button

Juve Stabia - Viterbese 0-0, le intervista post gara

Il sala stampa il tecnici Colucci e Filippi ed il centrocampista delle vespe Berardocco.

25/09/2022
share
play button

Castellammare - BTS e Polisportiva Stabia presentano le squadre della nuova stagione

25/09/2022
share
play button

Juve Stabia - Mister Colucci presenta la sfida contro la Viterbese. «non sottovaluteremo i laziali

23/09/2022
share
play button

Juve Stabia - Monopoli. Conferenza stampa di Mister Colucci

18/09/2022
share
Tutti i video >
Sport







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici