Sport
shareCONDIVIDI

Calcio, tonfo del Santa Maria: 4 gol dal Costa D'Amalfi

Nonostante il passivo la squadra è stata applaudita dalla gruppo ultras.

tempo di lettura: 2 min
23/09/2023 20:34:07

Il Santa Maria La Carità cade a Maiori, la formazione costiera rifila quattro reti ai rossazzurri. Padroni di casa in casacca orange , ospiti con la prima divisa da gara blu. Mister Di Nola per la terza giornata di campionato disegna il suo undici con Borrelli tra i pali , retroguardia affidata a Vallefuoco, Esposito , Cascone e Somma , chiavi del centrocampo a Ammaturo, La Torre e Sannino, reparto offensivo con Greco e Senatore a supporto di Farriciello. La compagine di mister Proto risponde con Manzi, Matrone, Vuolo,Massa, Pepe, Proto, Martinelli, Caputo, Tagliamonte, Infante e Serpetiello. All’ottavo si stappa la contesa ,lancio dalla sinistra di Massa, Infante si sfila sul filo del fuorigioco e con un diagonale batte Borrelli. Dopo solo quattro minuti , al 12’ azione fotocopia ma dall’altra parte del campo, Tagliamonte raddoppia. Uno-due micidiale dei padroni di casa , il roster di mister Di Nola alza la testa e non si perde d’animo , prende in mano la partita e non fa prendere ossigeno al Costa D’Amalfi. Alla mezz’ora dalla mattonella a lui congeniale Farriciello prova la botta da calcio di punizione, il numero uno locale Manzi respinge, sulla ribattuta nessuno riesce a spingere in rete e a dimezzare lo svantaggio. Il grido battagliero si ode fino all’ultimo minuto della prima frazione, Farriciello dai 25 m controlla e fa partire la conclusione attenta la risposta del pipelet locale che si stende e devia in angolo. Cala il sipario sul primo tempo , i padroni di casa conducono per 2-0.

La seconda frazione si apre con l’ingresso di Maravolo e Troiano per Somma e Borrelli tra le fila ospiti , Santa Maria a trazione anteriore , all’undicesimo Greco lascia il posto a Correale. Al 60’ Senatore prova a riaccendere il match ma trova ancora un ottimo Manzi tra i pali a dire di no. Il Santa Maria La Carità costringe l’undici costiero a rinchiudersi nella metà campo d’appartenenza ma è troppo timido per punire i locali , al 66’ Infante scucchiaia per Proto che in allungo da posizione dubbia cala il tris. Rete pesante per gli ospiti , dopo solo due giri di lancette Apicella fa più rotondo il risultato , dal limite lascia partire un bolide che si insacca sotto l’incrocio. A fine gara il Santa Maria La Carità nonostante il passivo è stato applaudito dalla gruppo ultras anche oggi presente in massa a Maiori, nel prossimo turno si torna al Comunale dove arriverà la Scafatese.

Video
play button

astellammare - Vicinanza si insedia, a Palazzo Farnese la proclamazione degli eletti

«Dobbiamo lavorare su un doppio binario: quotidianità e progettualità. Bisogna restituire a Castellammare i suoi asset».

14/06/2024
share
play button

Castellammare - Sport e inclusione sociale, Elefante: «Basta polemiche, parliamo del futuro»

05/06/2024
share
play button

Castellammare - Processione del Corpus Domini

02/06/2024
share
play button

Castellammare - Ruotolo: «La lista del PD è pulita»

02/06/2024
share
Tutti i video >
Sport







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici