Politica & Lavoro
shareCONDIVIDI

Vico Equense - Lavori di Terna ad Arola. Aiello: «Priorità è tutelare la salute di tutti»

Controllo del campo elettromagnetico su tutto il territorio. E’ uno dei punti salienti approvati nell’ultimo consiglio comunale, riunitosi questa mattina a Vico Equense.

tempo di lettura: 2 min
14/04/2023 16:28:25

Comune di Vico Equense

Controllo del campo elettromagnetico su tutto il territorio. E’ uno dei punti salienti approvati nell’ultimo consiglio comunale, riunitosi questa mattina a Vico Equense.

LA CITTADINANZA ONORARIA. L’assise si è focalizzata in primis sul conferimento della cittadinanza onoraria al Sig. Robert Zerilli, punto approvato all’unanimità. L’imprenditore, originario di Vico Equense ma che ha costruito il suo successo fino a New York, verrà a maggio in occasione della presentazione dell’autobiografia.

LAVORI TERNA. Spazio poi ai lavori che la Terna effettuerà sulle zone collinari di Vico Equense per l’eliminazione di quasi 50 tralicci ad alta tensione. Un progetto che in aula ha spiegato l’assessore ai lavori pubblici Luigi De Martino: “La possibilità di ottenere l’interramento dei cavi comporterà un conseguente abbattimento del campo elettromagnetico nell’aria, perché la corrente verrà dispersa sotto terra. Assieme al sindaco Peppe Aiello siamo stati a Roma, dove abbiamo parlato con gli ingegneri di Terna per ottenere ulteriori varianti importanti per ridurre notevolmente i disagi per la popolazione, nel momento in cui bisognerà attivarsi con i lavori”.

Anche per quanto riguarda la mobilità l’assessore ha chiarito un punto fondamentale: “I lavori procederanno con sensi unici alternati sulla circolazione stradale. Altri tratti, dove le sedi stradali sono più ridotte, saranno chiusi. Terna però ci ha specificato che si tratterà di un cantiere mobile, che avanzerà di 20/25 metri alla volta. Non chiuderemo interi tratti di strada così come dicono i male informati”.

Con una delibera approvata all’unanimità l’assise ha dato l’ok al monitoraggio costante dell’inquinamento elettromagnetico prima, durante e dopo i lavori che verranno effettuati da Terna. “Abbiamo raggiunto un risultato importante – ha dichiarato il sindaco Peppe Aiello -. Tutti insieme, indipendentemente dai colori politici, dobbiamo fare in modo che questa opera ci porti dei benefici maggiori, preservando la nostra salute. Sulla richiesta di utilizzare le compensazioni economiche che Terna riconoscerà alla Città di Vico Equense, non è stato possibile procedere perché il Comune non può intervenire su una proprietà privata. Sarà l’Enel a dover effettuare le operazioni di schermatura. Si sta facendo qualcosa di concreto per cancellare le violenze e le ingiustizie che la nostra città ha dovuto subire in questi anni. Come la nuova galleria, come le antenne del Faito. Facendo squadra, avremo a disposizione un intervento fondamentale che consentirà di togliere tralicci che passano a circa sette metri dalle abitazioni e che sono lì da sessant’anni”.

CUC. Approvati anche i provvedimenti riguardanti la Centrale Unica di Committenza tra i comuni di Vico Equense e Meta di Sorrento, un organo che consentirà di accorciare e snellire le procedure burocratiche amministrative dei due enti.

Video
play button

Castellammare - Vozza su Savorito, Centro Antico e prossime elezioni

L'ex sindaco parla delle criticità del progetto di rigenerazione del Savorito e del rilancio del Centro Antico. Quindi una riflessione sulle prossime elezioni amministrative.

24/02/2024
share
play button

Monopoli - Juve Stabia. Conferenza stampa di mister Guido Pagliuca

10/02/2024
share
play button

Castellammare - Gli errori del passato, le sfide del futuro. «Ci vuole competenza»

10/02/2024
share
play button

Castellammare - Non sceglierò Barabba, Nicola Corrado racconta il suo libro

27/01/2024
share
Tutti i video >
Politica & Lavoro







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici