Politica & Lavoro
shareCONDIVIDI

Sant'Antonio Abate - Castello delle Cerimonie, sindaco. «Proveremo a salvaguardare i livelli occupazionali»

Ilaria Abagnale ha incontrato i lavoratori del "Grand Hotel La Sonrisa": «Proveremo a salvaguardare i livelli occupazionali, chiesto un incontro al Prefetto di Napoli».

tempo di lettura: 1 min
22/02/2024 13:16:02

“Abbiamo ricevuto oggi una delegazione di lavoratori del Grand Hotel La Sonrisa, che hanno manifestato tutti i loro dubbi e le preoccupazioni in vista della futura confisca del complesso alberghiero, disposta dalla Suprema Corte di Cassazione. L'intera Amministrazione Comunale ha dimostrato loro vicinanza e solidarietà e, come sindaco di Sant'Antonio Abate, ho ribadito ai lavoratori che la vertenza per il riconoscimento dei loro diritti sarà portata su tutti i tavoli istituzionali”. A dirlo è Ilaria Abagnale, sindaca di Sant'Antonio Abate.

“Al momento, in attesa di conoscere i termini, le condizioni e le tempistiche con cui si svolgeranno tutte le operazioni – aggiunge Ilaria Abagnale – abbiamo ascoltato i lavoratori ed abbiamo preso in carico tutte le loro richieste, che ovviamente saranno riportate agli organi preposti. Come già annunciato nei giorni scorsi, ho personalmente chiesto un incontro al Prefetto di Napoli, Michele di Bari, per illustrargli tutte le problematiche connesse all'esecuzione della sentenza. Se finora ho deciso di non commentare la vicenda è solo e soltanto nell'interesse di donne e uomini che, dopo anni di sacrifici e impegno, oggi rischiano il loro posto di lavoro. L'impegno di questa amministrazione – conclude Ilaria Abagnale – al di là di tutto e nel massimo rispetto delle Leggi sarà quello di provare a salvaguardare i livelli occupazionali di una realtà molto importante per il territorio di Sant'Antonio Abate”.  

Video
play button

Castellammare - Catello Parmentola, giovane stabiese in campo. Ecco il suo programma

Uno dei volti nuovi di questa campagna elettorale. Nella lista con Forza Italia a sostegno del candidato sindaco Mario D’Apuzzo, Catello Parmentola – giovane Maresciallo dell’Arma dei Carabinieri – ha deciso di non restare a guardare  e provare a dare un suo contributo fattivo allo sviluppo della sua città, Castellammare di Stabia.

8 ore fa
share
play button

Castellammare - Sgomberate le 9 famiglie al Savorito, le testimonianze

21/05/2024
share
play button

Castellammare - Primi appuntamenti politici in villa comunale, inizia Futuro Democratico Riformista

20/05/2024
share
play button

Castellammare - Il Ministro Abodi assiste al varo e partecipa ad un convegno in città

18/05/2024
share
Tutti i video >
Politica & Lavoro







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici