Politica & Lavoro
shareCONDIVIDI

Santa Maria la Carità - A breve i lavori per la realizzazione della Cittadella Scolastica

Ottenuto un finanziamento di 5 milioni di euro dalla Regione Campania per la ristrutturazione di edifici scolastici.

tempo di lettura: 2 min
16/10/2021 14:52:45

A breve i lavori di realizzazione della Cittadella Scolastica. È quanto annunciata sulla pagina social ufficiale di Franco Cascone, vicesindaco di Santa Maria la Carica. Il Comune ha ottenuto un finanziamento di 5 milioni di euro dalla Regione Campania per la ristrutturazione di edifici scolastici. Lavori iniziati già qualche anno fa e interrotti per problematiche varie.

«La complessità dell'opera, il lavoro progettuale e burocratico necessario per arrivare ad un risultato così importante, ci ha limitati nell'informare i cittadini step by step. Ora però la Citta della Scolastica è realtà e non solo vale la pena parlarne, è d'obbligo esserne orgogliosi, come amministratori e come comunità.»

«È stato un lavoro di squadra nel quale ognuno ha svolto un ruolo determinante, non da ultimo l'apporto dell'Ing. Michele Bernardo, assessore ai LL.PP. che ha saputo raccordare i diversi attori, pubblici e privati, fino a giungere ad una soluzione definitiva che vedrà finalmente la realizzazione dell'opera.»

«Il polo scolastico da realizzare, già destinatario di un finanziamento di 5 milioni di euro, esce dal tunnel procedurale grazie allo stanziamento di un ulteriore milione di euro da parte del Comune di Santa Maria La Carità che con un avanzo di amministrazione sblocca l'opera dallo stallo nel quale era finita.»

«La soluzione è stata individuata nell'abbattimento dell'edificio esistente e la successiva costruzione ex novo. La coraggiosa, ma attentamente studiata, soluzione porterà enormi vantaggi ad una scuola che potremo definire campus di ultima generazione, con ambienti dedicati agli studenti, ampi, confortevoli, sicuri e moderni. Non solo, è prevista una annessa villetta comunale a raso con un'area parcheggi interrata a servizio dell'intera area.»

«L'investimento di una cifra così ingente da parte del Comune di Santa Maria la Carità la dice lunga sull'attenzione che vogliamo dedicare ai cittadini del futuro. Il patrimonio edilizio scolastico, va tutelato, preservato e progettato non solo per la funzione formativa ed educativa che svolge ma anche e soprattuto per rendere vivibili, confortevoli e sicuri gli ambienti nei quali i nostri figli lavorano al loro futuro, senza tralasciare la necessaria risposta di modernità, avanguardia e predisposizione alle nuove tecnologie che ormai sono un must del tempo che viviamo.»

«Va, altresì, precisato che tempi dell’esecuzione vanno concordati con la Regione Campania, i dirigenti scolastici e i rappresentanti dei genitori per poter trovare la soluzione più adeguata ai piccoli disagi che potranno generarsi nel periodo di costruzione dell'edificio.»

Video
play button

Castellammare - Immacolata, la notte dell'ultima stella

Le voci votive di 'Fratill e Surelle' nei vari rioni della città.

2 ore fa
share
play button

Castellammare - I Falò dell'Immacolata sull'arenile

08/12/2021
share
play button

Castellammare - L'accensione dell'albero in villa comunale

08/12/2021
share
play button

Passione Gialloblù, special guest il centrocampista della Juve Stabia Guido Davì

07/12/2021
share
Tutti i video >
Politica & Lavoro







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici