Politica & Lavoro
shareCONDIVIDI

Castellammare - Videosorveglianza, in arrivo i fondi del ministero per le nuove telecamere

 Ad annunciarlo è stato il Prefetto di Napoli che ha anche rimarcato i disagi connessi alla carenza, da diversi mesi, di telecamere funzionanti in città. Pronti i finanziamenti per accrescere il livello di sicurezza su tutto il territorio cittadino.

tempo di lettura: 1 min
di red
29/07/2022 23:31:10

Un finanziamento compreso tra 100 e 400mila euro per le telecamere di videosorveglianza con i fondi del ministero dell’Interno. Ad annunciarlo è stato, nel corso del TgR, il Prefetto di Napoli Claudio Palomba, evidenziando l’emergenza sicurezza connessa alla carenza di telecamere funzionanti in città. Al momento dell’insediamento dei commissari, infatti, più della metà delle videocamere presenti erano guaste o malfunzionanti. Un aspetto ritenuto anch’esso sintomatico di quella “fragilità amministrativa” che nella giornata di ieri i commissari straordinari hanno rimarcato nel corso di una conferenza stampa. Con i fondi del ministero, che dovrebbero coinvolgere 48 Comuni della Regione Campania, potranno essere installate nuove telecamere di ultima generazione, mentre nei prossimi mesi si procederà anche al ripristino delle telecamere attualmente installate, allo scopo di rimettere in sesto un impianto che già un anno fa era stato oggetto di un intervento di manutenzione che, in base alla relazione fornita dall’ufficio tecnico, aveva consentito di ripristinare 85 telecamere. Un dato tuttavia smentito in parte dal dirigente della polizia municipale, che aveva sottolineato che l’impianto era quasi interamente guasto, tenendo conto evidentemente dei flussi che arrivavano al comando. Una vicenda che aveva spinto l’amministrazione uscente ad avviare un’inchiesta interna. Ma nel frattempo è giunta la scure dello scioglimento e la palla è passata nelle mani dei commissari, che si accingono ad intervenire per la risoluzione di un atavico problema. Magari sfruttando i fondi del ministero, annunciati dal Prefetto, che potrebbero rappresentare un autentico toccasana per accrescere il livello di sicurezza su tutto il territorio cittadino, coadiuvando l’attività delle forze dell’ordine.

Video
play button

Vico Equense - Monte Faito, nascondeva una bomba capace di far saltare in aria un'auto, denunciato 5

Operazione Green Life. Carabinieri sequestrano anche un fucile e decine di cartucce.

04/08/2022
share
play button

Sorrento - Carabinieri in costume infiltrati tra i bagnanti

02/08/2022
share
play button

Castellammare - Gestione commissariale, il bilancio dei primi 6 mesi

28/07/2022
share
play button

Castellammare - Rosso di Stabia, premiati gli stabiesi illustri

28/07/2022
share
Tutti i video >
Politica & Lavoro







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici