Politica & Lavoro
shareCONDIVIDI

Castellammare - Ungaro lascia la presidenza del consiglio, comunicate oggi le dimissioni

Il fedelissimo del sindaco Gaetano Cimmino lascia dopo quasi tre anni. Pronto al suo posto Emanuele D'Apice

tempo di lettura: 2 min
di genesp
07/05/2021 11:10:08

Ha comunicato le sue dimissioni nella conferenza di capigruppo di oggi anche se era ormai nell'aria da giorni. Vincenzo Ungaro non sarà più il presidente del consiglio comunale di Castellammare di Stabia. Dopo tre anni dalla sua nomina, che trovò d'accordo anche alcuni membri della minoranza, l'ormai ex presidente lascia per far spazio probabilmente ad Emanuele D'Apice, appartenente allo stesso gruppo consiliare. L'addio di Ungaro era ormai dato per certo ma prima il Covid e poi la necessità di convocare il consiglio comunale sul bilancio, ha rallentato le operazioni. Il sindaco Gaetano Cimmino, infatti, pressato dalla sua stessa maggioranza, ha prima realizzato il rimpasto di giunta inserendo riferimenti dei partiti fra gli assessori e poi in un secondo momento ha rivisto il ruolo del presidente del consiglio comunale. Per mesi si è parlato di un ingresso di Ungaro in giunta ma l'opzione è stata poi bocciata con l'ex presidente che tornerà quindi fra i banchi dei consiglieri. Ora l'assise dovrà individuare un nuovo presidente, il favorito numero uno è Emanuele D'Apice, altro fedelissimo del sindaco Cimmino.

La prima reazione del mondo politico arriva dal consigliere comunale Tonino Scala, di LeU: «Il Presidente del Consiglio Comunale, il dott. Enzo Ungaro, ha appena annunciato le sue dimissioni in conferenza dei capigruppo. Lo ringrazio per il ruolo svolto in modo imparziale rispettando i ruoli e il ruolo. Tutti sanno che ad inizio consiliatura ci fu uno scontro aspro su una questione regolamentare, per la forma gli chiesi scusa, scusa ribadita anche oggi, per la forma non per la sostanza, sulla questione regolamentare avevo le mie giuste ragioni. Detto questo, la forma è sostanza, gli chiedo ancora scusa anche qui: bisogna saper dire scusa. Costringere, però, perchè di questo si tratta, il presidente a dare le dimissioni per far quadrare il cerchio della maggioranza, non fa altro che svilire, ancor più, le istituzioni già svilite per tanti, troppi motivi».

Video
play button

Piano scuola estate 2021. Un ponte per il nuovo inizio

Piano scuola estate 2021, recupero della socialità scolastica ed orientamento, in vista del nuovo anno. Ne parliamo con Gaetano Gallinari dirigente Scuola Karol Wojtyła, Maria Romano Assessore Alla Pubblica Istruzione, Tonino Scala Conigliere Comunale e Aldo Esposito esperto di Diritto Scolastico.

18/06/2021
share
play button

Torre del Greco - De Luca in vista al pronto soccorso dell'ospedale Maresca

16/06/2021
share
play button

Castellammare - Omicidio Scelzo, carabinieri arrestano 2 persone

15/06/2021
share
play button

Castellammare - Alla Di Capua arriva il nuovo tedoforo

09/06/2021
share
Tutti i video >
Politica & Lavoro







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici