Politica & Lavoro
shareCONDIVIDI

Castellammare - Ripartono le lezioni in presenza. Il sindaco si appella al senso di responsabilità dei genitori

Ed annuncia: «Ho già chiesto al comando di polizia municipale di potenziare l’attività di controllo all’entrata e all’uscita dagli istituti»

tempo di lettura: 2 min
17/04/2021 18:45:53

Appello al senso di responsabilità dei genitori; maggiori controlli anti-assembramento all’entrata e all’uscita; questione trasporti; richiesto un nuovo incontro con l’Asl Na 3 Sud. Sono questi i punti focali emersi dal tavolo permanente tra l'amministrazione comunale e le scuole di Castellammare di Stabia per fronteggiare l’emergenza Covid.

Nella serata di ieri l’assessore Maria Romano, in vista del passaggio della Campania in Area Arancione previsto per lunedì 19 aprile 2021, ha tenuto un incontro con i dirigenti scolastici. Come da disposizioni del Governo e del ministero della Salute sono previste, infatti, le attività in presenza. Il nuovo Decreto Draghi, di fatto, vincola in maniera netta e inderogabile gli Enti locali a garantire l’apertura anche delle scuole secondarie di II grado a partire da lunedì 19 aprile, a meno di condizioni epidemologiche particolarmente gravi, che oggi non sussistono nella nostra città.

«Su indicazione dei rappresentanti delle scuole - ha detto il sindaco Cimmino - rivolgiamo un appello al senso di responsabilità da parte dei genitori degli studenti. Se i piccoli sono in attesa di tampone oppure hanno avuto contatti con positivi o con sospetti positivi avvertite il medico curante e la scuola e non portate il bambino in classe. In questo modo riusciremo tutti assieme a risolvere i punti critici della gestione. Sulla questione degli assembramenti ho già chiesto al comando di polizia municipale di potenziare l’attività di controllo all’entrata e all’uscita dagli istituti. All’inizio della prossima settimana, inoltre, l’assessore Romano incontrerà una delegazione degli studenti delle scuole secondarie. La prossima settimana aggiorneremo poi il tavolo chiedendo la presenza di un rappresentante dell’Asl per chiarire alcuni aspetti riguardanti i tracciamenti».

Video
play button

Castellammare - Affreschi trafugati restituiti al Parco Archeologico di Pompei. Tre alla Reggia

La riconsegna è avvenuta nel Museo Archeologico Libero D’Orsi. Gli interventi di Massimo OSANNA Direttore Generale dei Musei del Ministero della Cultura, Gabriel ZUCHTRIEGEL Direttore Generale del Parco Archeologico di Pompei, del Generale di Brigata Roberto RICCARDI, di Laura PEDIO, Procuratore Aggiunto della Repubblica presso il Tribunale di Milano e del sindaco Gaetano CIMMINO.

38 min fa
share
play button

Dialogo sui 24 CFU abilitanti all'insegnamento con il Giudicante messinese virtualmente competente

10 ore fa
share
play button

Juve Stabia - Verso il playoff col Palermo, le parole di mister Padalino

17/05/2021
share
play button

Castellammare - Legambiente e Forum dei Giovani ripuliscono l'arenile

16/05/2021
share
Tutti i video >
Politica & Lavoro







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici