Politica & Lavoro
shareCONDIVIDI

Castellammare - Le Antiche Terme saranno la location degli eventi dell’estate

Già pronti il palco e i pannelli per coprire l’area dedicata al drive-in dei tamponi. Nei prossimi giorni sarà definito un calendario degli spettacoli che si svolgeranno tra agosto e settembre. Da lunedì parte Quisilegge, il festival del libro sulla Reggia di Quisisana.

tempo di lettura: 2 min
di red
28/07/2021 18:35:52

Le Antiche Terme riapriranno i battenti in estate per ospitare un’ampia fetta del cartellone degli eventi estivi a Castellammare di Stabia. Nel parco idropinico dello stabilimento termale di piazzale Amendola troveranno spazio gli spettacoli che andranno ad intrattenere gli stabiesi durante i mesi di agosto e settembre. Un cartellone che, con ogni probabilità, non potrà prevedere eventi sull’arenile, dal momento che le attuali norme per il distanziamento anti-Covid e le recenti indicazioni espresse dal governatore De Luca mal si addicono alla location sul lungomare stabiese.

Ed è proprio per questa ragione che l’amministrazione comunale ha individuato nel parco delle Antiche Terme, unitamente alla terrazza della Reggia di Quisisana, le strutture ideali per ospitare concerti e spettacoli. In attesa di sciogliere i nodi relativi agli artisti che allieteranno l’estate stabiese, il settore cultura ha già iniziato a predisporre tutto il necessario per consentire lo svolgimento degli eventi in sicurezza. Nel parco delle Terme ci sarà un palco che resterà fisso per un mese tra agosto e settembre, al fine di consentire le esibizioni degli artisti senza effettuare affidamenti a “spezzatino”.

Nello stesso tempo, saranno posizionati dei pannelli con raffigurazioni di Castellammare di Stabia per coprire l’area su cui sono tuttora in corso di svolgimento i tamponi del drive-in. Sarà poi necessario provvedere al piano di safety e security e alla presenza di dispositivi di misurazione della temperatura e di contapersone, per non superare il numero massimo di presenze, che dovrebbe raggiungere quota 400 posti a sedere, previa identificazione all’ingresso di tutti i presenti. La sottostruttura, dunque, è già definita. Ma va ora riempita di contenuti per comprendere quali saranno gli appuntamenti da non perdere dell’estate a Castellammare di Stabia.

Nel frattempo, da lunedì 2 agosto prenderà il via "Quisilegge", il primo festival del libro a Castellammare di Stabia, nella splendida cornice della Reggia di Quisisana. Maurizio de Giovanni, celebre scrittore napoletano, autore della saga del “Commissario Ricciardi”, de “I Bastardi di Pizzofalcone” e di “Mina Settembre”, sarà il protagonista della prima serata della rassegna letteraria che l’amministrazione comunale ha deciso di realizzare a Castellammare di Stabia e che si articolerà in 12 appuntamenti, tra agosto e settembre, con scrittori di livello nazionale. A moderare la serata sarà il professore Pierluigi Fiorenza. Sulla terrazza di Palazzo Reale si alterneranno importanti scrittori spaziando dalla saggistica ai racconti, dalle inchieste alle ricerche storiche. L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti nel rispetto delle norme sanitarie.

Video
play button

Passione Gialloblù, XXXVII puntata. Special guest Sasà Sibilli

L'analisi del pareggio interno ottenuto dalla Juve Stabia contro il Campobasso e sul prossimo match dello Zaccheria contro il Foggia di Zeman. Con noi i giornalisti Gianpaolo Esposito (La Gazzetta dello Sport) e Daniel Pio Miulli (Foggiacalciomania). E, come sempre, alcuni consigli per scommettere con Domenico Ferraro.

7 ore fa
share
play button

Inclusione scolastica degli alunni con disabilità

19/09/2021
share
play button

Juve Stabia - Campobasso 0-0, mister Novelinno e Donati in conferenza stampa

18/09/2021
share
play button

Passione Gialloblù, XXXVII puntata. Special guest Giovanni Ruscio

14/09/2021
share
Tutti i video >
Politica & Lavoro







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici