Politica & Lavoro
shareCONDIVIDI

Castellammare - Elezioni politiche, Cafiero de Raho capolista nel listino plurinominale del Movimento 5 Stelle

Il super magistrato è incluso nel ‘listino Conte’, che ha ottenuto l’86% dei consensi da parte degli attivisti. Un seggio pressoché blindato in Campania anche per Sergio Costa, già Ministro dell’Ambiente.

tempo di lettura: 2 min
di red
17/08/2022 12:46:36

Federico Cafiero de Raho e Sergio Costa in campo con il vessillo del Movimento 5 Stelle. Sono loro i due rappresentanti più illustri dello schieramento pentastellato in Campania in vista delle elezioni del 25 settembre. Una scelta consolidata dall’86% di consensi per il “listino Conte” all’esito delle votazioni sul portale grillino. Il super magistrato, già procuratore nazionale Antimafia, è un profilo noto a Castellammare di Stabia. Fu una sua intervista sulle colonne del quotidiano “La Repubblica” ad innescare un dibattito sul tema della legalità in una città falcidiata da decenni dal peso opprimente della camorra. “Lo Stato si riprenda Castellammare” aveva affermato Cafiero de Raho, commentando i 16 arresti avvenuti a marzo 2021 per sgominare il ‘sistema’ del clan D’Alessandro. E appena due mesi dopo, a seguito dei dossier analizzati dal Prefetto ed anche del discorso di insediamento del presidente del consiglio Emanuele D’Apice che ha ricordato il padre (condannato nel 2004 per concorso esterno in associazione mafiosa) come suo faro, la commissione d’accesso è stata inviata al Comune per una verifica ad ampio spettro degli atti amministrativi, esprimendo parere di scioglimento del consiglio comunale, poi ratificato prima dal Prefetto Palomba e in via definitiva il 24 febbraio scorso dal Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell’Interno Luciana Lamorgese. Svestiti i panni del magistrato, Cafiero de Raho è diventato consigliere di amministrazione del teatro Mercadante ed ora ha scelto la strada della politica, affiancando Giuseppe Conte e diventando il punto di riferimento per la candidatura da capolista in un listino plurinominale. Discorso simile per Sergio Costa, già Ministro dell’Ambiente, che da generale dei carabinieri forestali può vantare un recente trascorso in politica ed è stato incluso da Conte nel suo elenco dei “preferiti” con un seggio pressoché certo in Campania. Due nomi di spicco, che hanno scelto di seguire il Movimento 5 Stelle per ritagliarsi uno spazio nello scenario della politica nazionale.

Video
play button

Juve Stabia - Viterbese 0-0, le intervista post gara

Il sala stampa il tecnici Colucci e Filippi ed il centrocampista delle vespe Berardocco.

25/09/2022
share
play button

Castellammare - BTS e Polisportiva Stabia presentano le squadre della nuova stagione

25/09/2022
share
play button

Juve Stabia - Mister Colucci presenta la sfida contro la Viterbese. «non sottovaluteremo i laziali

23/09/2022
share
play button

Juve Stabia - Monopoli. Conferenza stampa di Mister Colucci

18/09/2022
share
Tutti i video >
Politica & Lavoro







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici