Politica & Lavoro
shareCONDIVIDI

Castellammare - Centro storico in degrado, la chiesa frequentata dalla famiglia di Viviani è chiusa dal 2008

Le perdite di un palazzo confinante avevano costretto all’epoca i tecnici ad imporre la chiusura della chiesa del Santissimo Crocifisso. E intanto la facciata continua a deteriorarsi.

tempo di lettura: 2 min
di red
21/09/2022 22:17:59

Risale al 2008 l’ultima volta in cui la storica chiesa ha aperto i battenti ai cittadini. Nel cuore del centro storico, la chiesa del Santissimo Crocifisso ha rappresentato per decenni il luogo di culto religioso per eccellenza di tutti gli abitanti del Capo Rivo e delle stradine che dalla piazza si diramano verso la zona antica di Castellammare. Le perdite di un palazzo confinante avevano costretto all’epoca i tecnici ad imporne la chiusura, in attesa di interventi di manutenzione che mai sono stati realizzati. E che si attendono sin dal terremoto del 1980, che già aveva causato danni notevoli alla struttura del fabbricato. Nei giorni scorsi, tra l’altro, erano state notate anche alcune crepe sulla facciata della chiesa da cui erano anche caduti ulteriori calcinacci, che sono andati ad aggiungersi al crollo che qualche settimana fa si era verificato su un’ala di una palazzina del Capo Rivo. Quanto basta per dire probabilmente addio ad un luogo che ha rappresentato anche un punto di riferimento della famiglia di Raffaele Viviani, che dalla sua casa natia poteva osservare proprio quella chiesa frequentata anche dalla madre, secondo le testimonianze di alcuni storici stabiesi. L’intera area, in realtà, deve fare oggi i conti con le ordinanze di messa in sicurezza che il Comune ha imposto nel quartiere, a fronte dei numerosi crolli e distacchi di detriti che soprattutto nell’ultimo mese hanno contraddistinto tutto il centro storico. Una vicenda che preoccupa oltremodo l’ente comunale, soprattutto in vista dell’imminente arrivo dell’inverno, quando anche il rischio idrogeologico potrebbe aggiungersi alle problematiche di natura strutturale di quelle abitazioni. Ma sono anche alcuni residenti ora a far sentire la propria voce e a scendere in strada, lamentando decenni di abbandono del quartiere, descritti anche da quella cappella che ha chiusi i battenti in attesa di una svolta che manca da decenni.

Video
play button

Juve Stabia - Viterbese 0-0, le intervista post gara

Il sala stampa il tecnici Colucci e Filippi ed il centrocampista delle vespe Berardocco.

25/09/2022
share
play button

Castellammare - BTS e Polisportiva Stabia presentano le squadre della nuova stagione

25/09/2022
share
play button

Juve Stabia - Mister Colucci presenta la sfida contro la Viterbese. «non sottovaluteremo i laziali

23/09/2022
share
play button

Juve Stabia - Monopoli. Conferenza stampa di Mister Colucci

18/09/2022
share
Tutti i video >
Politica & Lavoro







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici