Napoli Calcio
shareCONDIVIDI

Napoli Verona 1-1: gli azzurri gettano via la Champions. Le pagelle

L’anno prossimo bisognerà ripartire da zero, con il rischio di perdere i giocatori migliori.

tempo di lettura: 3 min
di Antonio Grimaldi
24/05/2021 08:20:02

Il Napoli non va oltre al pareggio al Maradona, il risultato condanna i partenopei all’Europa League. Gli azzurri gettano via quanto di buono fatto nell’intera stagione giocando nervosamente e con troppi errori. Inutile la rete di Rrahmani che aveva acceso le speranze, subito spente dal pareggio di Faraoni.

Gattuso, alla sua ultima partita alla guida del Napoli, schiera Meret in porta. Di Lorenzo, Rrahmani, Manolas e Hysaj in difesa. A centrocampo Bakayoko e Fabian. A comporre il reparto offensivo Lozano, Zielinski, Insigne e Osimhen.

Primo tempo senza lucidità e troppo frettoloso del Napoli che si rende pericoloso solo una volta con Insigne. Nella seconda frazione i partenopei sbloccano il risultato grazie al gol dell’ex Rrahmani. Il Verona la rimette in parità dopo nemmeno dieci minuti di gioco con Faraoni su un errore di Hysaj. Sul finale il Napoli attacca con tutti gli effettivi, sfiorando il gol solo con Petagna nel finale. I partenopei falliscono l’ingresso in Champions, l’anno prossimo bisognerà ripartire da zero, con il rischio di perdere i giocatori migliori.

Le pagelle

Meret 6.5: salva il Napoli in più riprese ed è sicuro nelle uscite. Il gol subito è imparabile.

Di Lorenzo 4: commette troppi errori in fase di impostazione, difensivamente si lascia superare troppo spesso.

Manolas 6+: in non poche occasioni si immola sventando occasioni avversarie, anche lui sbaglia troppi passaggi.

Rrahmani 7: regge la retroguardia difensiva azzurra. Riesce a trovare anche il gol dell’ex poi vanificato dalla squadra.

Hysaj 3: dopo una gara anonima regala il pareggio agli avversari, in quella che potrebbe essere la sua ultima partita con la maglia azzurra.

Bakayoko 4: spreca più palloni di quanti ne giochi, difensivamente viene sempre saltato dagli avversari.

Fabian 5: rallenta troppe volte il gioco e sbaglia sempre la decisione di passaggio tuttavia, in una serata in cui il compagno di reparto gioca con gli avversari, mantiene da solo il centrocampo.

Lozano 5: oltre a rare fiammate non riesce mai ad entrare nel vivo del gioco.

Zielinski 5: mai preciso nel servire i compagni, lui che dovrebbe essere il fulcro di gioco azzurro non incide.

Insigne 5: va ad un passo dal gol nel primo tempo poi poco altro. Tenta di caricarsi la squadra sulle spalle ma con scarsi risultati.

Osimhen 5: sempre marcato ed anticipato da Gunther. Riesce poche volte nella giocata per i compagni.

I subentrati:

Politano 6-: nel caos dell’attacco è uno degli unici a provarci. I suoi due tiri non sono pericolosi.

Mertens 5: si accende solo nel finale dove tenta di servire i compagni.

Mario Rui 5.5: gioca pochi palloni e li gestisce non benissimo.

Petagna 6: la squadra gli concede solo un pallone e lui lo spedisce va ad un passo da un clamoroso gol.

Il tecnico

Gattuso 4: nella sua ultima partita da allenatore del Napoli commette numerosi errori. Dalla presenza di Bakayoko all’ingresso delle due punte che buttano giù il centrocampo. Troppo nervosismo della squadra, non placata dal proprio mister, tatticamente e tecnicamente frettolosa ed imprecisa. Dopo un cammino iniziato bene, continuato male e finito alla grande il Napoli non riesce a qualificarsi all’Europa che conta. La società ed i tifosi tuttavia devono essere grati all’allenatore calabrese per aver dato un’identità ed un trofeo ad un club che dopo la gestione Ancelotti rischiava di finire allo sbando.

Video
play button

Piano scuola estate 2021. Un ponte per il nuovo inizio

Piano scuola estate 2021, recupero della socialità scolastica ed orientamento, in vista del nuovo anno. Ne parliamo con Gaetano Gallinari dirigente Scuola Karol Wojtyła, Maria Romano Assessore Alla Pubblica Istruzione, Tonino Scala Conigliere Comunale e Aldo Esposito esperto di Diritto Scolastico.

18/06/2021
share
play button

Torre del Greco - De Luca in vista al pronto soccorso dell'ospedale Maresca

16/06/2021
share
play button

Castellammare - Omicidio Scelzo, carabinieri arrestano 2 persone

15/06/2021
share
play button

Castellammare - Alla Di Capua arriva il nuovo tedoforo

09/06/2021
share
Tutti i video >


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici