Napoli Calcio
shareCONDIVIDI

Napoli - Scontri prima della gara con il Leicester, allerta massima per il ritorno al Maradona

Undici tifosi di cui nove italiani sono stati arrestati dalla Polizia locale a causa degli incidenti avvenuti nel prepartita.

tempo di lettura: 2 min
di Aurora Levati
17/09/2021 15:17:14

Undici tifosi di cui nove italiani sono stati arrestati dalla Polizia locale a causa degli incidenti avvenuti nel prepartita. Tutti sono ancora in stato di fermo. Inoltre, visto il fitto lancio di oggetti da e verso il settore ospite, si sta indagando di quanto successo dentro al King Power Stadium.

La prima sfida storica tra Leicester e Napoli ha dato vita allo spettacolo più bello della prima giornata di Europa League. Al contrario, i loro tifosi hanno dato quello peggiore. E' pesante il bilancio degli incidenti avvenuti giovedì sera prima della partita disputata al King Power Stadium. Come reso noto dalla polizia locale, undici sono gli arrestati, di cui nove sono tifosi italiani. Tutti ancora in stato di fermo in attesa di giudizio. In seguito agli scontri verificatesi verso le 18 locali, avvenuti nella zona di Millstone Lane, è stato arrestato anche un tifoso del Leicester.

Nel corso del tumultuoso pre-partita altri due tifosi, un italiano e un inglese, sono stati fermati e incriminati per aver pronunciato insulti a sfondo razzista. Contrariamente a quanto riportato da alcuni organi di stampa locali, la polizia ha smentito di essere intervenuta con arresti al termine della partita, in seguito agli scontri scoppiati nel settore che ospitava i circa 500 tifosi napoletani arrivati in Inghilterra. Dopo un fitto lancio di oggetti da e verso il settore ospite, utilizzando anche cinture, mazze e altri oggetti come "armi" improvvisate, grazie all'intervento degli steward dello stadio, la situazione si è lentamente calmata. La Polizia inglese sta indagando su quanto successo all'interno dell'impianto.

A tarda notte le autorità locali hanno diffuso un comunicato nel quale si definisce “vergognoso” il comportamento di alcuni tifosi ospiti. Ora, è allerta massima in vista del match di ritorno in programma allo stadio Maradona di Napoli.

Video
play button

Passione Gialloblù, crisi nera per la Juve Stabia. L'analisi del momento

Ore calde in casa Juve Stabia. A Passione Gialloblù analizziamo il momento di crisi delle vespe certificato dalla sconfitta con il Picerno e dal successivo esonero di mister Novellino. Con noi i giornalisti Francesco Sabatino (Metropolis) e Gianluca Cascione (Gazzetta del Mezzogiorno). Intervento anche del Presidente dell'Associazione StabiAmore, Gianfranco Piccirillo. Da non perdere i consigli per scommettere con Domenico Ferraro.

19/10/2021
share
play button

Juve Stabia - Altobelli nel dopo gara: «Zero alibi, dobbiamo star zitti e pedalare»

17/10/2021
share
play button

Juve Stabia - AZ Picerno 2-3 - Novellino. «Il giocattolo non si è rotto». Tecnico esonerato

17/10/2021
share
play button

Juve Stabia - La conferenza stampa di mister Novellino alla vigilia della gara contro il Picerno

16/10/2021
share
Tutti i video >
Napoli Calcio







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici