Napoli Calcio
shareCONDIVIDI

Napoli - Il presidente del Club Napoli Sorrento dona la sciarpa al piccolo Antoine

Il commendatore Gaetano Mastellone: «Il giovane tifoso, con il suo dolce sorriso, ha subito preso la sciarpa indossandola con grande orgoglio»

tempo di lettura: 2 min
di Giovanni Minieri
30/09/2022 10:45:00

Condivisione e passione. Ma soprattutto inclusione a tinte azzurre, perché l’esperienza allo stadio non finisce al triplice fischio finale, ma continua raccogliendo le emozioni di tanti piccoli cuori che palpitano ad ogni giocata dei campioni in maglia azzurra sul rettangolo verde.
Ha suscitato tanto clamore l’episodio accaduto al Franchi di Firenze, quando in barba di tutti i sani valori del fair-play, il giovanissimo supporter transalpino Antoine, era stato costretto ad indossare la maglia del Napoli al contrario, per non incorrere nelle ire della tifoseria viola.
Di Lorenzo e compagni non sono riusciti a regalargli i 3 punti, ma l’irrefrenabile passione di un bambino cresciuto con Partenope nel cuore, non poteva passare in secondo piano. La società guidata dal patron De Laurentiis ha voluto così dare un calcio a violenza e soprusi, invitando Antoine a CastelVolturno, dove ha potuto ricevere una maglia personalizzata, e soprattutto la gioia immensa di poter palleggiare fianco a fianco con quei top player che fino a qualche giorno prima ammirava estasiato dai gradoni.

Qualche settimana più tardi Antoine si è recato con la famiglia al “Maradona”, ed il commendatore Gaetano Mastellone, presidente del Club Napoli Città di Sorrento, ha voluto omaggiarlo con la sciarpa ufficiale del club, per mettere un’ulteriore pietra sopra un brutto episodio che non dovrebbe mai verificarsi in un impianto sportivo. “Per pura combinazione – afferma Mastellone - ho avuto il piacere di avere accanto a me, in tribuna autorità, il piccolo Antoine che ha tifato e sofferto come tutti noi per 90 minuti sugli spalti. Credo che la brutta esperienza di Firenze sia ormai soltanto un ricordo, perché il mondo napoletano gli ha riservato una dimostrazione di affetto tale da cancellare la brutalità di qualche energumeno. Ho salutato Antoine, e dopo aver chiesto alla mamma e al nonno l’ok per una foto, ho voluto consegnargli la sciarpa del Club Napoli Città di Sorrento che mi onoro di presiedere. Il giovane tifoso, con il suo dolce sorriso, ha subito preso la sciarpa indossandola con grande orgoglio. Vorrei rimarcare che quest’anno lo spettacolo di pubblico che si vede al “Maradona” è eccezionale: composto, senza cori offensivi, e con un tifo per 90 minuti che sa trascinare la squadra alla vittoria”

Video
play button

Castellammare - Sposi 2023, Jasper e Lilli boutique presentano la nuova collezione

Grande successo per l’evento targato Jasper Boutique e Lilli Sposa andato in scena domenica pomeriggio all’atelier di via Rajola. Sono stati in tanti a prendere parte all’anteprima delle nuove collezioni Sposi e Cerimonia 2023. Un evento importante con ospiti d’eccezione tra cui Sara Croce, la “madre natura” di Ciao Darwin 8 e “Bonas” di “Avanti un altro” che, per l’occasione, ha indossato uno degli abiti della nuova collezione sposa. Ad allietare la serata uno stupendo coro gospel. Sullo sfondo la splendida location della nuova sede Jasper.

05/12/2022
share
play button

Castellammare - Notte di prima stella, le voci votive dei rioni stabiesi

26/11/2022
share
play button

Castellammare e Pompei un unico comune

20/11/2022
share
play button

Castellammare - Quando i bambini fanno... goal, manifestazione al Romeo Menti

12/11/2022
share
Tutti i video >
Napoli Calcio







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici