Napoli Calcio
shareCONDIVIDI

Napoli - Antonio Conte è il nuovo allenatore degli azzurri: per lui un contratto fino al 2027

Le prime parole del nuovo mister: «Prometto massimo impegno, per la crescita costante di squadra e società»

tempo di lettura: 1 min
di Giovanni Minieri
05/06/2024 20:26:35

Foto da web

Inizia la nuova era in casa Napoli. La stagione appena conclusa, che ha visto il sodalizio partenopeo chiudere mestamente al 10° posto, deve essere immediatamente cancellata per ritornare i posti più consoni alla storia della squadra cara al Presidente Aurelio De Laurentiis.

Dopo 14 anni di fila, gli azzurri non saranno ai nastri di partenza in nessuna competizione europea. Un’onta da cancellare al più presto, ritrovando smalto e garra dei tempi migliori.

Per ripartire, la società ha deciso di affidarsi ad un nome pesante, capace di far sognare l’ambiente ed attirare nomi altisonanti per tornare a splendere nel più breve tempo possibile.

5 Scudetti già vinti in carriera tra Serie A e Premier League. Oltre a 2 Supercoppe Italiane, e 1 Coppa d’Inghilterra. Lontano dal rettangolo verde dopo l’esperienza agrodolce al Tottenham, Antonio Conte è pronto a rimettersi in gioco per infondere al Napoli quella grinta straripante, marchio di fabbrica del tecnico leccese sia nel corso della sua brillante carriera da calciatore, che in quella successiva da allenatore.

“Il Napoli è una piazza di importanza globale” – queste le prime parole di Antonio Conte – “Sono felice ed allo stesso tempo emozionato di potermi sedere sulla panchina partenopea. Quello che posso promettere è una cosa: il mio impegno, insieme a quello dello staff, sarà finalizzato a dare il massimo per la crescita costante della squadra e della società”

Il tecnico sarà legato al Napoli con un contratto fino al 30 giugno 2027, per programmare un percorso vincente a medio-lungo termine

Video
play button

astellammare - Vicinanza si insedia, a Palazzo Farnese la proclamazione degli eletti

«Dobbiamo lavorare su un doppio binario: quotidianità e progettualità. Bisogna restituire a Castellammare i suoi asset».

20 ore fa
share
play button

Castellammare - Sport e inclusione sociale, Elefante: «Basta polemiche, parliamo del futuro»

05/06/2024
share
play button

Castellammare - Processione del Corpus Domini

02/06/2024
share
play button

Castellammare - Ruotolo: «La lista del PD è pulita»

02/06/2024
share
Tutti i video >
Napoli Calcio







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici