martedì 18 dicembre 2018 - Aggiornato alle 19:44
farmacia san carlo
StabiaChannel.it
farmacia san carlo
Napoli Calcio

Champions League - Stella Rossa - Napoli 0 a 0. Le pagelle degli azzurri


pavidas

Ospina 6: Preciso nell'ordinaria amministrazione, sporca i guantoni solo su conclusioni dalla distanza prima di guadagnarsi la pagnotta nel finale facendosi trovare pronto sul destro ad incrociare di Boakye.

Hysaj 6: A destra il Napoli costruisce di rado, di conseguenza il suo apporto dalla cintola in su è limitato. Difende con ordine e diligenza, senza mai soffrire più di tanto.

Albiol 6: Boakye gli crea qualche grattacapo, ma comunque tiene. Insieme al compagno fidato Koulibaly erige un muro in cui i padroni di casa non fanno mai breccia.

Koulibaly 6,5: La pressione della Stella Rossa dura in totale 20 minuti, ma il gigante senegalese non la soffre mai. Si fa notare anche quando c'è da dare il "la" all'azione, con passaggi a rompere al linea mediana serba.

Mario Rui 7: Al netto della solita amnesia in uscita, garantisce costantemente ampiezza quando Zielinski viene a giocare dentro il campo, sfornando i cross da cui nascono le occasioni più pericolose azzurre e sfiorando il montante con un piazzato dai trenta metri.

Callejon 5,5: Corpo estraneo alla manovra offensiva nel primo atto, quando sente odore di sostituzione si sveglia dal torpore e vede negarsi il gol dal solito Rodic a portiere battuto. Pur considerando l'apprezzabile sforzo difensivo, non basta per meritare la sufficienza.

(Dal 75' Ounas sv: Mai un'occasione per incidere. Quando entra lui il Napoli finisce la benzina e cala la pressione)

Allan 5: Un'ora di gioco che non ti aspetti dall'infaticabile brasiliano, ma i troppi palloni persi ed un rosso sfiorato per doppia ammonizione sono segnali inequivocabili di una prestazione insufficiente.




(dal 61' Mertens 5,5: Entra e trova il corridoio giusto sul cross rasoterra di Callejon, ma la sua deviazione mette solo i brividi al Marakaná. Poi sparisce dai radar).

Fabian Ruiz 5,5: Finchè il fisico regge, garantisce un ottimo apporto in fase di costruzione. Cala però alla distanza, eclissandosi quando, uscito Allan, deve dare lui equilibrio al centrocampo.

Zielinski 6: Esterno sinistro in fase difensiva, si accentra durante quella offensiva per orchestrare con Insigne e Fabian Ruiz. Una sua verticalizzazione mette Milik davanti Borjan, ma in avvio di ripresa sciupa una ghiotta occasione facendosi recuperare dalla diagonale di Rodic.

(Dal 75' Hamsik sv: Prova a dare ordine alla manovra quando la squadra è stanca, ma non riesce a dare quella scossa sperata).

Insigne 6: A suo agio nel ruolo di seconda punta, funge da rifinitore per i movimenti di Milik e Callejon. La traversa in avvio gli nega un gol da copertina.

Milik 5,5: È palese abbia una voglia matta di segnare, ma non sempre è lucido nei momenti che contano. Con i suoi movimenti ad uscire crea gli spazi giusti dove i compagni s'inseriscono, soprattutto Zielinski che sciupa un suo suggerimento.

All.Ancelotti 5,5: La conferma del 4-4-2 garantisce maggiore solidità ad una difesa che non soffre mai, ma mostra ancora segni di miglioramento in fase offensiva. Il 3-2 di Anfield fa diventare già la prossima sfida con i Reds da ultima spiaggia.


news Stella Rossa-Napoli 0-0, Due legni negano ai partenopei 3 punti in una gara dominata

mercoledì 19 settembre 2018 - 08:37 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Napoli Calcio


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO


Archivio Notizie

Seleziona il mese