lunedì 10 dicembre 2018 - Aggiornato alle 09:34
Gori spa
StabiaChannel.it
Gori spa
Juve Stabia

Le PAGELLE di Juve Stabia-Akragas. Simeri travolgente, Strefezza e Canotto incontenibili


Branduani è spettatore non pagante del match, Mastalli e Viola inventano e dominano in mediana, Paponi sovrasta la difesa sicula, giornata tranquilla per i difensori.

pavidas

Settebello gialloblù contro il fanalino di coda Akragas. La Juve Stabia devasta la compagine sicula e la sommerge con ben 7 reti, conquistando la terza vittoria consecutiva in campionato, la seconda tra le mura amiche, e proiettandosi verso i playoff con grande impeto. Strepitosa la prova delle vespe, che mettono subito le cose in chiaro con 4 reti nella prima frazione e poi dilagano nella ripresa con un superbo Simeri. Di seguito, le pagelle di Juve Stabia-Akragas.

JUVE STABIA

Branduani s.v.
- Mai impegnato dagli attaccanti avversari. Spettatore non pagante.

Nava 6,5
- Ha vita facile nel tenere a bada gli esterni siculi e si concede anche qualche interessante sortita offensiva.

Allievi 6,5
- Domina nel gioco aereo e si fa notare anche in fase di impostazione partendo dalla retroguardia.

Bachini 6,5
- Zero rischi e qualche buona chiusura nei rari casi in cui gli avversari provano ad impensierirlo. Dall'8' s.t. Redolfi 6,5 - Entra a partita ormai chiusa e svolge bene il suo dovere.

Crialese 6,5
- Le sue folate offensive in sovrapposizione liberano lo spazio per i numeri di Strefezza.

Vicente 7
- La mezz'ala carioca si conferma qualitativamente superiore rispetto alla media della categoria e gioca in surplace con numeri d'alta scuola.

Viola 7
- Corre per due e svolge alla perfezione le due fasi, recuperando palla, impostando l'azione e facendosi notare anche in fase d'attacco.

Mastalli 7,5
- Torna a colpire in zona gol, confermando il suo ottimo momento di forma e dando il via con un preciso rasoterra alla goleada gialloblù.


Dal 18' s.t. Calò 6,5 - Entra in partita con grinta e partecipa alla festa delle vespe.

Canotto 7,5
- Le sue serpentine mandano in tilt la difesa ospite. Sua la quarta marcatura stabiese alla fine del primo tempo.

Paponi 7
- Fa reparto da solo e si fa trovare pronto anche in fase di non possesso, mettendo il marchio sulla partita con un gol da attaccante di razza. Dall'8' s.t. Simeri 8 - Realizza tre gol di pregevole fattura in pochi minuti, accrescendo il suo bottino di reti e mettendo a ferro e fuoco la difesa avversaria.

Strefezza 7,5
- Giochi di prestigio e dribbling ubriacanti. Sfodera l'intero suo repertorio, compreso un gol da antologia con un sinistro nell'incrocio dei pali. Dal 24' s.t. D'Auria 6,5 - Si mette in mostra nei minuti finali con alcune belle giocate.

All.: Caserta-Ferrara 8
- Il cambio di passo in prossimità della primavera potrebbe essere foriero di un grande risultato in chiave playoff. Il gruppo è compatto e consapevole di potersela giocare alla pari con tutti. Tre vittorie consecutive non possono certo rappresentare una coincidenza.

AKRAGAS (3-5-1-1):
Vono 5; Danese 4; Ioio 4 (18' s.t. Raucci 5,5); Mileto 4; Scugli 4 (1' s.t. Petrucci 5); Sanseverino 4,5 (1' s.t. Carrotta 5); Navas 4,5 (1' s.t. Caternicchia 5); Zibert 5; Pastore 4,5; Camarà 5 (18' s.t. Minacori 5); Dammacco 4,5. All.: Di Napoli 4,5.


domenica 11 marzo 2018 - 20:23 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Juve Stabia


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO


Archivio Notizie

Seleziona il mese