Juve Stabia
shareCONDIVIDI

Juve Stabia - Vespe, testa al derby con la Turris con la consapevolezza di dover migliorare il rendimento interno

Lunedì i gialloblù affronteranno gli uomini di Menichini reduci dalla preziosa vittoria con il Potenza che li ha prepotentemente rilanciati nella corsa salvezza

tempo di lettura: 2 min
di Gioacchino Roberto Di Maio
22/02/2024 14:47:32

La Juve Stabia 2023/2024

La Juve Stabia brama il riscatto in occasione di uno dei derby più sentiti dalla tifoseria gialloblù. Reduci dalla dolorosa sconfitta di Catania, la seconda stagionale che ha interrotto uno straordinario filotto di ben 16 risultati utili consecutivi, gli uomini di Guido Pagliuca lunedì affronteranno la Turris al Romeo Menti nel primo dei due atti casalinghi di fila che prevedranno a seguire la sfida alla Casertana. Forti di 6 lunghezze di vantaggio sul Picerno secondo, per continuare a sognare le vespe sono consapevoli di dover obbligatoriamente migliorare un rendimento interno che ha registrato 3 pareggi nelle ultime 4 gare, 2 dei quali contro i fanalini di coda Monterosi Tuscia e Brindisi. Migliore, nel girone di ritorno, è stato il ruolino di marcia in trasferta che, dopo il prezioso pareggio di Avellino, ha registrato i successi di Potenza e Monopoli prima del ko in terra etnea che si sarebbe potuto evitare con un pizzico di cinismo in più in fase realizzativa. Aspetto, quest'ultimo, che ha caratterizzato la quasi totalità dei segni X giunti alle falde del Faito contro formazioni chiusesi in undici dietro la linea del pallone limitandosi a qualche sporadica ripartenza. Unica eccezione, il 2-2 con il Monterosi contraddistinto dal finale folle che ha visto i laziali rimontare 2 reti tra il 93' e il 95'. Se con Caneo la Turris avrebbe sicuramente affrontato la trasferta del Menti a viso aperto, con il subentrato Menichini è molto probabile che punti ad agire di rimessa ispirandosi a chi la ha recentemente preceduta riuscendo a mettere fieno in cascina. Il successo di misura ottenuto con il Potenza, d'altronde, renderebbe prezioso anche un singolo punticino nell'ottica della corsa salvezza tanto complessa, quanto possibile. Come prevedibile, il Prefetto della provincia di Napoli ha disposto il divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nel comune di Torre del Greco, replicando quanto accaduto all'andata al Liguori a ruoli invertiti. Mister Pagliuca, che tornerà in panchina dopo 2 turni di squalifica e che in questo finale di campionato dovrà cercare di contenere il proprio istinto sanguigno per non far mancare il suo morso ai ragazzi nel momento clou della stagione, sarà chiamato a suonare la carica per spingere i propri uomini verso un successo fondamentale per il valore che il derby ha adesso più che mai per il mondo gialloblù nella sua totalità. I tifosi sui social hanno chiamato tutti a raccolta, Castellammare vuole continuare a cullare il grande sogno.

Video
play button

Juve Stabia - Crotone 1-1. Il commento a fine gara di mister Guido Pagliuca

«Il pubblico è stato spettacolare, questa è anche la vittoria di Castellammare. Abbiamo vinto un campionato difficile contro squadre organizzate e con una forte identità».

8 ore fa
share
play button

Castellammare - 'Democrazia e Partecipazione: il dovere del voto responsabile'. Incontro con Don Mau

14/04/2024
share
play button

Pompei - Dai nuovi scavi emerge un salone decorato con soggetti ispirati alla guerra di Troia

11/04/2024
share
play button

Juve Stabia - Accoglienza da BBBrividi al Menti per la squadra gialloblè

09/04/2024
share
Tutti i video >
Juve Stabia







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici