giovedì 22 ottobre 2020 - Aggiornato alle 22:44
Gori spa
StabiaChannel.it
Gori spa
Juve Stabia

Juve Stabia - Tritium 2-1: Buona la prima, le Vespe conquistano il passaggio del turno


La Juve Stabia vince contra la Tritium e si aggiudica il passaggio al secondo turno di Coppa Italia, decisivo capitan Mastalli

pavidas

La Juve Stabia vince contro la Tritium e si regala il passaggio del turno in Coppa Italia. Decisivo il gol di capitan Mastalli a pochi minuti dalla fine del match. Buona la prima, quindi, per Mister Padalino e i suoi ragazzi.

La prima uscita ufficiale della nuova Juve Stabia targata Giuseppe e Andrea Langella è quella di Coppa Italia contro la Tritium, formazione militante nel campionato di serie D. Tante sorprese nell'undici iniziale di mister Pasquale Padalino. Il tecnico di Foggia opta per un 4-3-3, in porta esordio per il nuovo acquisto Daniele Lazzari, linea difensiva composta da centrali esperti come Codromaz e Troest e da giovani di belle speranze sulle fasce come Oliva e Todisco. In cabina di regia trova posto Berardocco con Mastalli e Grimaldi ai suoi lati. In attacco linea a tre composta dagli esterni Golfo e Guarracino e dalla punta centrale Della Pietra. Inizialmente in panchina Bentivegna e Rizzo.

Le squadre si studiano nei primi cinque minuti di gioco: tanto palleggio ma nessun tiro in porta. La prima occasione da gol la crea la Tritium all'ottavo minuto di gioco, le Vespe perdono ingenuamente palla a centrocampo, Marzeglia impatta di testa su perfetto cross di Caferri, bella parata di Lazzari che sventa il pericolo. Al 13' ancora Tritium in avanti, retropassaggio azzardato di Oliva, Lazzari stoppa male la palla e favorisce l'intervento di Personé in area piccola, il portiere gialloblé si salva sul rimpallo. Al quarto d'ora di gioco si fa vedere anche la Juve Stabia: bella ripartenza in velocità, Berardocco pesca Guarracino che da posizione defilata cerca un compagno in area, la sfera attraversa tutta la porta difesa da Miori ma nessuno delle Vespe riesce ad intervenire. Si fa vedere ancora la Juve Stabia al 27', bello scambio sull'asse Mastalli-Della Pietra, il giovane attaccante classe 2002 cerca di perforare la difesa avversaria ma si defila troppo e ne esce un tiro che non impensierisce l'estremo difensore della Tritium. Risultato ancora fermo sullo 0-0 al 34', Juve Stabia più vivace rispetto alla prima parte di gioco grazie alle sortite offensive degli esterni Golfo e Guarracino, ben imbeccati dal regista Berardocco. Vespe che peccano, però, di incisività e cattiveria negli ultimi metri. Tritium pericolosa al 40' su traversone di Caferri dalla trequarti che attraversa l'intera area di rigore, Marzeglia non riesce però a trovare l'appuntamento con il gol. Le Vespe passano in vantaggio al 45', Della Pietra innesca Golfo che solo davanti a Miori si fa ipnotizzare dal portiere della Tritium, sulla respinta però la sfera impatta sul numero 3 Alessandro Aldé che realizza il più classico degli autogol.




Le squadre rientrano in campo per la ripresa, stesso undici della prima frazione di gioco sia per la Juve Stabia sia per la Tritium di Ivan Pelati. Dopo appena due minuti Vespe già pericolose con Golfo, l'esterno calcia a colpo sicuro ma si oppone un ottimo Miori, sulla respinta si avventa  Della Pietra che però non inquadra la porta e spedisce a lato di poco. Juve Stabia pimpante in questi primi minuti della seconda frazione: Grimaldi cerca il traversone dalla trequarti la palla si impenna e quasi beffa Miori, scheggiando la traversa. Dopo pochi secondi ci prova anche Della Pietra su assist di Mastalli, tiro potente del classe 2002 ma pronta respinta del numero uno della Tritium. Golfo scatenato, al 60' tiro potente dalla lunga distanza, la sfera sorvola di poco la traversa. Dopo pochi minuti si fa vedere anche capitan Mastalli: scambio veloce con Golfo e conclusione a pochi metri dalla porta avversaria, si oppone l'ottimo Miori. Juve Stabia padrona del campo. Al 70' si fa vedere la Tritium dalla distanza, Personé ci prova a seguito di un errore di Codromaz in fase di impostazione, la sfera finisce alta sulla traversa. La Tritium trova il pareggio con Marzeglia all'80': quartetto difensivo delle Vespe disordinato sulla ripartenza degli ospiti che a seguito di uno scambio veloce palla a terra superano l'incolpevole Lazzari. La Juve Stabia non si scoraggia e trova immediatamente il gol del sorpasso all'84' con capitan Mastalli: discesa imperiosa del numero 10 delle Vespe che appena vede la porta calcia di potenza ad incrociare battendo Miori che si tuffa ma non riesce a deviare la palla. Dopo quattro minuti di recupero finisce il match, la Juve Stabia si aggiudica il passaggio del turno.

TABELLINO
JUVE STABIA (4-3-3) - Lazzari; Todisco, Codromaz, Troest, Oliva (65' Rizzo); Berardocco, Mastalli, Grimaldi; Golfo, Della Pietra (80' Stoecklin), Guarracino (65' Bentivegna). All. Pasquale Padalino.

TRITIUM (3-5-2) - Miori; Perico, Aldé (85' Mari), Marinoni (76' Senes), Bertaglio, Gritti, Caferri, Lacchini, Personé; Forlani (70' Motta), Marzeglia. All. Ivan Pelati.

ARBITRO: Matteo Marchetti della sezione di Ostia Lido.

ASSISTENTI: Stefano Del Giovane, Damiano Di Iorio, Davide Di Marco.

MARCATORI: Autogol Aldé; Marzeglia (Tritium); Mastalli (Juve Stabia).

AMMONITI: Oliva (Juve Stabia); Perico (Tritium).


news Padalino: «I ragazzi si sono distinti per impegno e abnegazione, bene anche i giovani»

video Juve Stabia - Tritium 2 a 1. Padalino soddisfatto, Golfo felice per l'esordio

video Juve Stabia - Tritium 2 a 1, i gol e le azioni salienti del match


Juve Stabia - Tritium 2-1: Buona la prima, le Vespe conquistano il passaggio del turno

mercoledì 23 settembre 2020 - 19:59 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Juve Stabia

Juve Stabia - Cavese 2-0. Il derby è gialloblù, Mastalli e Vallocchia fanno gioire il Menti

Juve Stabia - Cavese: Curiosità e probabili formazioni. La carica dei 900 per spingere le vespe verso la vittoria

Juve Stabia - Mister Capuano a Passione Gialloblu. «Castellammare è casa mia, emozionante l'accoglienza riservatami con il Rieti»

Juve Stabia – Padalino: «I tifosi saranno un valore aggiunto, non vogliamo deluderli »

Juve Stabia - Il Romeo Menti riapre le porte ai tifosi in occasione del derby contro la Cavese

Avellino - Juve Stabia 0-0. Bovo soddisfato: «Un pareggio che ci sta stretto»

Juve Stabia- L'avvocato Vincenzo Todaro nuovo amministratore unico

Avellino - Juve Stabia 0-0 - Padalino sorride. «Complimenti ai ragazzi, siamo sulla strada giusta»

Avellino - Juve Stabia 0-0. Le pagelle della sfida



Sponsor
CIL
dg informatica adra bcp poldino auto somma somma point Rionero Caffè Futura Costruzioni srl ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna auto somma somma point Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO

StabiaChannel.it
StabiaChannel TV

I PIÚ VISTI DELLA SETTIMANA