Juve Stabia
shareCONDIVIDI

Juve Stabia - Taranto: Curiosità e probabili formazioni. Le vespe lustrano il pungiglione da sera

Match importante in chiave playoff, la classifica inizia ad allungarsi

tempo di lettura: 3 min
di Gioacchino Roberto Di Maio
29/11/2021 07:46:46

La presentazione della Juve Stabia

La Juve Stabia vuole tornare ad essere bella di notte. Questa sera, alle ore 21 con diretta Rai Sport, le vespe affronteranno il Taranto al Romeo Menti con la consapevolezza di chi sa di trovarsi di fronte ad un crocevia importante in chiave playoff. La vittoria del Foggia, che ha superato senza troppi patemi la Vibonese allo Zaccheria rispettando i pronostici di giornata, ha di fatto portato a 3 le lunghezze che separano i gialloblù dalla zona che vale gli spareggi promozione, tanti quanti sono quelli che distano dall’incubo playout. Sottili, squalificato per le ormai famigerate espressioni blasfeme da lui smentite, sarà sostituito in panchina dal secondo Niccolai. Probabile la conferma del 4-3-3, o 4-3-2-1 che dir si voglia, ammirato a Catanzaro. Tra i pali andrà Sarri. In difesa aria di conferme per il tandem composto da Tonucci e Caldore supportato da Donati sulla corsia destra e Rizzo su quella mancina. Lungo la mediana Berardocco è in predicato di fungere da regista coadiuvato dai muscoli di Davì e Scaccabarozzi, in avanti Panico e Bentivegna agiranno sulle fasce con Eusepi punta centrale. Non è tuttavia da escludere la sempre verde soluzione del 4-2-3-1, con Berardocco sacrificato in favore di Stoppa. Ancora out Schiavi, Esposito e Troest, cui si è aggiunto Squizzato. Match sicuramente suggestivo per Caldore, che lo scorso gennaio fu pescato dall’allora ds gialloblù Pavone proprio tra le fila di quel Taranto all’epoca primo in serie D e oggi a +4 sulla Juve Stabia e pronto a giocarsela a viso aperto con lo stesso 4-2-3-1 sin qui tante volte impiegato dalle vespe. Benauguranti i precedenti in terra campana per i colori gialloblù al netto di 6 vittorie, 2 pareggi e 4 blitz ospiti su 12 sfide. Non tutte le partite sono state disputate a Castellammare di Stabia, durante la stagione 2008/2009 le due compagini si affrontarono a Sant’Antonio Abate in virtù dei lavori di riammodernamento che interessarono il Menti e la squadra in quel frangente allenata da Dario Bonetti si impose 3-1 grazie alle reti di Amore, Capparella e Biancolino, di Carrozza il momentaneo pareggio pugliese. Salutare si è rivelata l’ultima affermazione ionica nella città delle acque, il 3-0 dell’aprile 2011 riportò gli uomini di Braglia sulla terra dopo l’impresa di Nocera e di fatto compattò il gruppo in vista dei playoff poi vinti al Flaminio contro l’Atletico Roma. A proposito di promozioni, proprio alle falde del Faito i rossoblù festeggiarono nel 2001 la vittoria del girone C dell’allora serie C2 pareggiando 0-0 alla penultima giornata. A decidere l’ultimo confronto, terminato 1-0 per i padroni di casa durante il campionato 2016/17, fu Rosafio. Sprazzi di luce che fanno a pugni con la fitta pioggia prevista in data odierna con annessa allerta arancione diramata dalla Protezione Civile sino a poche ore dal calcio di inizio dell’incontro. Arbitrerà il signor Davide Moriconi della sezione di Roma 2, coadiuvato dagli assistenti Pietro Lattanzi di Milano e Nicola Tinello di Rovigo. Quarto uomo Valerio Crezzini di Siena. La Juve Stabia lustra il pungiglione da notte, stasera bisognerà tornare a pungere.

Juve Stabia (4-3-3): Sarri; Donati, Tonucci, Caldore, Rizzo; Scaccabarozzi, Berardocco, Davì; Panico, Eusepi, Bentivegna. All.: Antonio Niccolai (Stefano Sottili squalificato).

Video
play button

Campania - De Luca: punto sui contagi, sulle scuole e sulle misure per il contenimento

La diretta del presidente della Regione Campania

14/01/2022
share
play button

Campania - Emergenza Coronavirus, le decisioni di De Luca

07/01/2022
share
play button

Castellammare - Interviste della Vigilia di Capodanno, in diretta dal centro cittadino

31/12/2021
share
play button

Gragnano - Green pass rubati' il nome della cartella sul pc di un 26enne, arrestato dai Carabinieri

26/12/2021
share
Tutti i video >
Juve Stabia







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici