Juve Stabia
shareCONDIVIDI

Juve Stabia - Giuseppe Di Bari soddisfatto del mercato, «Restiamo con i piedi a terra, in base agli input della società»

«Contento dei giocatori messi a disposizione dell’allenatore e dell’arrivo di Zigoni: ci darà una grossa mano.» le parole del ds gialloblù. 

tempo di lettura: 3 min
di Davide Soccavo
20/09/2022 17:03:54

Il direttore sportivo Giuseppe Di Bari è salito questa mattina presso la sala stampa del Romeo Menti per rispondere alle domande dei media. Di seguito le dichiarazioni in sintesi del ds gialloblù, soddisfatto del mercato del mercato estivo, «quando si fa il mercato bisogna dare il meglio di sé e fare i conti con il budget a disposizione –ha spiegato ai microfoni ufficiali del club-. Quando si parla di attaccanti, ci si scatena. Sono contentissimo del mercato, considerati gli input iniziali e i sacrifici della società. Bisogna basarsi su quella che è la tua forza. Da direttore cerco di trasmettere ai ragazzi quello che ho imparato in questi ultimi anni.»

«Ci sono dei limiti, perché sappiamo che ci sono squadre che spendono di più per ambire a traguardi più importanti. Sono contento dei giocatori messi a disposizione dell’allenatore e dell’arrivo di Zigoni. Sappiamo che gli svincolati vanno presi con le molle e sono sicuro che ci darà una grossa mano. Ma bisogna tenere i piedi a terra, soprattutto per quelli che sono stati gli input lanciati dalla società. È un anno in cui c’è la voglia di creare delle basi. Poi pian piano vedremo.» durante la presentazione è stato sottolineato un aspetto importante, ossia che attualmente una buona percentuale della squadra è di proprietà.

«Il segreto è cercare di avere dei buoni rapporti e aspettare i momenti giusti per potersi inserire in qualche operazione che tu pensi che inizialmente non sia fattibile e poi si sviluppo. Parliamo di un contesto importante e questo ti agevola rispetto ad altre squadre. Qualche altra cosa è sfumata, tira fuori più soldi. Ma talvolta hai a che fare con giocatori che non guardano ai soldi, ma al progetto. Giocatori come Maggioni è normale che squadre come il Modena te li diano in prestito. Ma un domani, non si sa mai.»

9 punti in 4 partite. Troppo presto per parlare di grandi traguardi? «Bisogna essere realisti. Nel percorso che mi ha contraddistinto negli anni passati, quello che fa la differenza è la volontà della società. È chiaro che quando si raggiungono, si prova un’emozione fortissima. Partire bene, sapendo quali sono le nostre ambizioni, ti emoziona. Cerco di trasmettere forza ed equilibrio a tutti. Compresi i tifosi, quando ti trovi a scambiare due chiacchiere con loro. Siccome ho vissuto un campionato perso in finale e un campionato stravinto, ho capito che si passa dalle stelle alle stalle in un attimo. Sappiamo che dobbiamo viverla partita dopo partita, senza cadere nell’ipocrisia.»

«I ragazzi comprendono bene quali sono i valori giusti, che ti danno la forza per arrivare lontano.» Poi aggiunto: «Noi abbiamo degli under e degli over. Barlafante è un giocatore che abbiamo preso, ma che purtroppo ha avuto grossi problemi familiari e per questo motivo ci siamo visti, ed è stata anche sua richiesta, costretti a rescindere il contratto. Ci aspettavamo tanto per poter fare una coppia, ma allo stesso tempo abbiamo preso D’Agostino: essendo un 2003, doveva essere quel punto interrogativo, che invece oggi rappresenta una sorpresa. Più di una coppia è stata fatta. E allo stesso tempo abbiamo Pandolfi che può giocare come punta o come esterno. Abbiamo un centrocampo di esperti, come Carbone e Maselli. Ma ognuno avrà un’opportunità. La scelta di Matino è stata fatta anche di chi poteva avere più mercato e quindi darlo in prestito per poi farlo ritornare da noi. E poi per avere maggiore equità all’interno della rosa.»

Video
play button

Juve Stabia - Viterbese 0-0, le intervista post gara

Il sala stampa il tecnici Colucci e Filippi ed il centrocampista delle vespe Berardocco.

25/09/2022
share
play button

Castellammare - BTS e Polisportiva Stabia presentano le squadre della nuova stagione

25/09/2022
share
play button

Juve Stabia - Mister Colucci presenta la sfida contro la Viterbese. «non sottovaluteremo i laziali

23/09/2022
share
play button

Juve Stabia - Monopoli. Conferenza stampa di Mister Colucci

18/09/2022
share
Tutti i video >
Juve Stabia







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici