Juve Stabia
shareCONDIVIDI

Juve Stabia - Campobasso: Curiosità e probabili formazioni. Le vespe lustrano il pungiglione da battaglia

I gialloblù affronteranno i lupi molisani al Menti, obiettivo 3 punti

tempo di lettura: 2 min
di Gioacchino Roberto Di Maio
18/09/2021 07:21:41

La torcida gialloblù

La Juve Stabia vuole regalarsi la prima gioia casalinga. Reduce dal successo di Vibo Valentia, l’undici gialloblù affronterà questo pomeriggio il Campobasso al Menti con la determinazione di chi vuole incrementare il proprio bottino di vittorie. La lussazione alla spalla priverà ancora mister Novellino del bomber Eusepi nel consueto 4-2-3-1 che alle ore 17.30 affronterà gli uomini di Cudini. Tra i pali andrà Sarri, aria di conferma al centro della difesa per Tonucci e Caldore coadiuvati sulla fascia destra da Donati e su quella sinistra da Rizzo. Lungo la mediana Berardocco e Davì agiranno da diga con il compito di arginare le offensive avversarie e ispirare la batteria offensiva che vedrà Schiavi fungere da faro della trequarti con Bentivegna esterno sinistro e Panico sul versante opposto. Della Pietra è in predicato di ricoprire il ruolo di prima punta alla luce della condizione attualmente non al top del neoacquisto Evacuo, già a segno al Razza. I lupi molisani giungeranno nella città delle acque rinfrancati da un successo, quello sul Monterosi, che mancava in terza serie dal 1989, quando a cadere fu la Torres. Per il Campobasso sarà la seconda tappa campana di questo torneo dopo il pareggio ottenuto al debutto contro l’Avellino, ironia della sorte avversario, proprio come le vespe, anche durante la preparazione estiva che vide ambedue le amichevoli terminare 2-2. I precedenti narrano di appena 3 confronti ufficiali tra i due club con un bilancio di 2 successi interni e 1 blitz ospite, quest’ultimo giunto durante l’ultima sfida risalente alla stagione 2000/2001. Bisogna addirittura tornare all’annata agonistica 1969/70 per narrare di una vittoria della Juve Stabia, giunta per 1-0 in serie D. «Affronteremo questa partita galvanizzati dalla vittoria con la Vibonese – sottolinea mister Novellino –, esserci sbloccati ha alimentato la nostra autostima. Incontreremo una squadra molto organizzata che gioca un bel calcio, occorrerà la massima concentrazione pur sapendo che la migliore condizione arriverà con il trascorrere delle gare». Arbitrerà Simone Galipò di Firenze, coadiuvato dagli assistenti Federico Pragliola di Terni e Tiziana Trasciatti di Foligno. Quarto uomo Giuseppe Costa di Catanzaro. Le vespe lustrano il pungiglione da battaglia, è giunta l'ora di tornare a pungere in casa. Juve Stabia (4-2-3-1): Sarri; Donati, Tonucci, Caldore, Rizzo; Davì, Berardocco; Panico, Schiavi, Bentivegna; Della Pietra. All.: Walter Alfredo Novellino.

Video
play button

Passione Gialloblù, crisi nera per la Juve Stabia. L'analisi del momento

Ore calde in casa Juve Stabia. A Passione Gialloblù analizziamo il momento di crisi delle vespe certificato dalla sconfitta con il Picerno e dal successivo esonero di mister Novellino. Con noi i giornalisti Francesco Sabatino (Metropolis) e Gianluca Cascione (Gazzetta del Mezzogiorno). Intervento anche del Presidente dell'Associazione StabiAmore, Gianfranco Piccirillo. Da non perdere i consigli per scommettere con Domenico Ferraro.

19/10/2021
share
play button

Juve Stabia - Altobelli nel dopo gara: «Zero alibi, dobbiamo star zitti e pedalare»

17/10/2021
share
play button

Juve Stabia - AZ Picerno 2-3 - Novellino. «Il giocattolo non si è rotto». Tecnico esonerato

17/10/2021
share
play button

Juve Stabia - La conferenza stampa di mister Novellino alla vigilia della gara contro il Picerno

16/10/2021
share
Tutti i video >
Juve Stabia







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici