Juve Stabia
shareCONDIVIDI

Juve Stabia - Benevento: Curiosità e probabili formazioni. Che la caccia alle streghe abbia inizio

Questo pomeriggio, alle ore 16, si affronteranno al Menti le prime due della classe. Mister Pagliuca recupera gran parte della rosa, Andreoletti alle prese con gli effetti dell'indagine sul calcioscommesse

tempo di lettura: 3 min
di Gioacchino Roberto Di Maio
03/12/2023 08:03:16

La Juve Stabia 2023/2024

Il giorno della caccia alle streghe è giunto. Questo pomeriggio, in uno stadio Romeo Menti che si annuncia prossimo al sold-out, la Juve Stabia affronterà alle ore 16 la corazzata Benevento seconda in classifica. Mister Pagliuca, rientrata l’emergenza registratasi a Messina, potrà contare sulla quasi totalità della rosa a propria disposizione ad eccezione dello squalificato Erradi e dell’infortunato Piovanello. Tra i pali, nel 4-3-2-1, andrà Thiam. In difesa Bachini e Bellich comporranno il tandem centrale supportato da Mignanelli sulla corsia sinistra e Baldi sulla fascia destra. Lungo la mediana Meli affiancherà Leone e Buglio alle spalle dei trequartisti Romeo e Piscopo. Candellone sarà la punta chiamata a finalizzare il gioco. Dal canto loro i giallorossi giungono al match scossi dall’inchiesta calcioscommesse che ha travolto Coda, Forte e Letizia, nel Sannio durante la scorsa stagione, e Pastina, attualmente agli ordini di Andreoletti. Oggetto delle indagini sono alcune partite del campionato di serie B conclusosi pochi mesi or sono. Corsi e ricorsi storici, prima della semifinale di ritorno dei playoff 2010/11 tra vespe e streghe fu arrestato nell’ambito di un ciclone similare l’allora portiere beneventano Marco Paoloni. Restando in tema di precedenti, la sfida per eccellenza nella città delle acque è rappresentata dall’andata degli spareggi promozione proprio di quell’annata agonistica che vide i gialloblù imporsi 1-0 al Menti grazie ad un gol di Morris Molinari. Gli allora uomini di Braglia, che al ritorno al Santa Colomba pareggiarono 1-1 grazie ad un rigore del sannita doc Tarantino e ottennero poi la promozione in serie B superando l'Atletico Roma nella doppia finale, si imposero inoltre 2-1 durante la regular season. Sfogliando le pagine della storia sino al lontano 1991, particolarmente suggestivo fu lo spareggio per la conquista dell'allora C2 vinto 2-0 grazie ad uno splendido gol di Fontanella che mandò in visibilio lo stadio gremito. Il bilancio totale narra di 14 vittorie stabiesi, 5 pareggi e 5 blitz degli stregoni. L’ultimo precedente, unico in serie B, terminò 1-1 in virtù delle reti di Calò e Coda durante il campionato 2019/20. Ex di turno molto atteso sarà Alessandro Marotta, che con la maglia della Juve Stabia ha eguagliato durante la stagione 2020/2021 il record di 9 reti consecutive di Marcello Prima che resisteva dal 1987. In tutto “El Diablo” mise a segno 11 gol, l’ultimo dei quali su rigore contro la Casertana nel primo turno dei playoff. Da segnalare anche la presenza di Riccardo Improta, giunto appena 19enne alle falde del Faito e sceso in campo in 27 occasioni con 6 reti all’attivo durante il torneo cadetto 2012/13. Attesi, per la sfida che sarà trasmessa in diretta su Rai 2, circa 350 tifosi del Benevento, numero di biglietti determinato dal Gos con limitazione della vendita ai soli possessori della Fidelity Card. Arbitrerà il signor Stefano Nicolini della sezione di Brescia, coadiuvato dagli assistenti Lorenzo Giuggioli di Grosseto e Alessandro Antonio Boggiani di Monza. Quarto uomo Andrea Ancora di Roma 1. Vespe contro streghe per la conquista della vetta, al Menti sarà una battaglia di pura passione.

Juve Stabia (4-3-2-1): Thiam; Baldi, Bachini, Bellich, Mignanelli; Meli, Leone, Buglio; Romeo, Piscopo; Candellone. All.: Guido Pagliuca.

Video
play button

Castellammare - Vozza su Savorito, Centro Antico e prossime elezioni

L'ex sindaco parla delle criticità del progetto di rigenerazione del Savorito e del rilancio del Centro Antico. Quindi una riflessione sulle prossime elezioni amministrative.

17 ore fa
share
play button

Monopoli - Juve Stabia. Conferenza stampa di mister Guido Pagliuca

10/02/2024
share
play button

Castellammare - Gli errori del passato, le sfide del futuro. «Ci vuole competenza»

10/02/2024
share
play button

Castellammare - Non sceglierò Barabba, Nicola Corrado racconta il suo libro

27/01/2024
share
Tutti i video >
Juve Stabia







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici