Juve Stabia
shareCONDIVIDI

Juve Stabia - Bari: Curiosità e probabili formazioni. Le vespe sognano un grill da playoff

Turno infrasettimanale ad alto contenuto adrenalinico, al Menti i nuovi biancorossi di Carrera

tempo di lettura: 2 min
di Gioacchino Roberto Di Maio
03/03/2021 07:42:39

La Juve Stabia esulta

Spettacolo al Menti. Questo pomeriggio, alle ore 17.30, Juve Stabia e Bari si daranno battaglia alle falde del Faito per far propri 3 punti determinanti in ottica playoff. Persiste l'emergenza infortunati in casa gialloblú con Cernigoi di nuovo out dopo essere subentrato a Bisceglie. L'attaccante si aggiunge a Farroni, Fioravanti, Mastalli e Orlando oltre che allo squalificato Fantacci. Gli uomini di Padalino, in astinenza da vittorie interne da 3 turni, dovrebbero optare per un 3-5-2 che avrà in Russo il proprio estremo difensore. In difesa Esposito è favorito su Mulè per una maglia da titolare accanto a Troest ed Elizalde. Lungo la mediana Rizzo dovrebbe tornare titolare sulla fascia sinistra con Garattoni sulla corsia destra, Berardocco, Vallocchia e Scaccabarozzi opereranno al centro con quest'ultimo che, come contro la Vibonese, potrebbe schierarsi in una posizione borderline tra centrocampo e trequarti. In avanti spazio al tandem composto dall'ex Marotta e Borrelli. Tra i pugliesi si registrano le squalifiche di Bianco e Maita oltre alle assenze per infortunio di Andreoni, Ciofani e Citro. Carrera dovrebbe schierare il proprio undici con il 4-2-3-1. Frattali andrà in porta, Semenzato, Minelli, Sabbione e Sarzi in difesa, Lollo e De Risio comporranno la diga di mezzo alle spalle dei fantasisti Marras, Antenucci e D'Ursi. Cianci, accostato anche alle vespe ad agosto scorso, dovrebbe essere la punta centrale dopo la splendida punizione realizzata nel derby. Pur partendo spesso in svantaggio nei pronostici, la Juve Stabia è riuscita a piegare in due circostanze il Bari al Menti chiudendo in parità il terzo ed ultimo confronto in ordine di tempo. Si tratta di sfide disputate tutte in serie B tra il 2011 e il 2014. Fu Marco Sau a firmare dal dischetto il primo successo delle vespe che un anno dopo bissarono grazie ad una doppietta di Jerry Mbakogu. L'ultimo match, ironia della sorte, fu deciso dal "Diablo" Marotta, che approfittó di un clamoroso errore di Calderoni per annullare gli effetti del gol di Baraye in avvio. Numerosi gli ex odierni, oltre al bomber, vantano trascorsi a Bari anche Esposito, giunto in prestito a gennaio proprio dalla Puglia, e Bovo. Solo carneadi gialloblú sono stati De Risio e Fiory. Ad arbitrare un match che si annuncia dalle mille emozioni sarà il signor Daniele Perenzioni della sezione di Rovereto, coadiuvato dagli assistenti Dario Garzelli di Livorno e Francesco Santi di Prato, quarto uomo Andrea Ancora di Roma 1. Pungiglione in assetto da battaglia e sguardo fiero, le vespe vogliono infilzare i galletti per un grill da playoff. Juve Stabia (3-5-2): Russo; Esposito, Troest, Elizalde; Garattoni, Berardocco, Scaccabarozzi, Vallocchia, Rizzo; Borrelli, Marotta.

Video
play button

Campania - Il punto sui vaccini, le riaperture, sui contagi e la scuola

La diretta del Presidente Vincenzo De Luca.

4 min fa
share
play button

Juve Stabia - PadalinO: «Giocata una delle migliori partite»

21/04/2021
share
play button

Castellammare - Pavidas, dagli store fisici a quelli online

21/04/2021
share
play button

Passione Gialloblù, XXVIII puntata. Ospite della serata Gaetano Fontana

20/04/2021
share
Tutti i video >
Juve Stabia







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici